Cadavere decapitato trovato alla Bovisasca di Milano

Un cadavere decapitato trovato alla Bovisasca di Milano. E’ l’orribile scena a cui hanno dovuto assistere i Vigili del Fuoco. Il corpo carbonizzato è stato trovato in via Cascina dei Prati nel quartiere della Bovisasca.

A conclusione dello spegnimento di un rogo, pare di origine dolosa, segnalato da una chiamata ai vigili del fuoco, è stato notato il cadavere. In base ad una prima ricostruzione potrebbe trattarsi di una donna. Indagini sono in corso per risalire all’identità della vittima e agli autori.

Il corpo cadavere decapitato trovato alla Bovisasca di Milano era vicino a un cassonetto di rifiuti al cui fianco si trovava una bombola di gpl che però non è esplosa. Al cadavere non è stata tagliata solo la testa ma anche le braccia e le gambe all’altezza delle ginocchia. Le varie parti del corpo fatte a pezzi, insieme alla testa, sono state trovate a fianco del cadavere, abbandonato a lato di un gabbiotto per la raccolta della spazzatura di un condominio.