In metro spazio a fumetti e graphic novel ambientante a Milano

In metro spazio a fumetti e graphic novel. Dodici tra fumetti e graphic novel per raccontare Milano mediante personaggi diventati famosi grazie al tratto di alcuni maestri, come Guido Crepax.

Palazzo Marino, in collaborazione con Atm, lancia l’edizione 2019 di “Milano da leggere”. L’iniziativa consente a tutti di scaricare gratuitamente i libri presenti su degli scaffali virtuali, che si trovano ad esempio nei mezzanini della metro, attraverso lo smartphone e un Qr-code.

Fino al 30 giugno spazio a fumetti e graphic novel ambientante a Milano o realizzate da autori milanesi. Con Guido Crepax e la sua Valentina, le sorelle ‪Angela e Luciana Giussani, creatrici di Diabolik, presentato in edizione speciale con una recente storia inedita a firma di Mario Gomboli e un’avventura ambientata proprio a Milano. E ancora Grazia Nidasio, autrice della saga di Valentina Mela Verde, adolescente milanese degli anni ’70. Guido Nolitta, alias Sergio Bonelli, ideatore di Mister No, di cui si ripropone il primissimo numero del 1975.