Napoli-Inter autostrada Champions per i nerazzurri

Napoli-Inter autostrada Champions per i nerazzurri.”C’è da risalire sul pullman che porta in Champions, dobbiamo farlo. Soprattutto dobbiamo portarci i milioni di interisti che se lo meritano e hanno fatto vedere grande attaccamento a questi colori. Vanno portati nella competizione più bella del mondo”. Così Luciano Spalletti presenta la sfida di questa sere alle 20.30.

Il Napoli è già certo di chiudere il campionato al secondo posto. All’Inter mancano ancora tre punti per ottenere la qualificazione alla prossima Champions League senza dipendere dai risultati delle inseguitrici. C’è la possibilità di chiudere il discorso nell’ultima partita in casa contro l’Empoli, che però sarà in ogni caso alla ricerca di punti salvezza.

Sarà una partita divertente. L’Inter segna pure con buona regolarità, ma stavolta la difesa si troverà di fronte una squadra che solo in due occasioni non è riuscita a segnare al “San Paolo”.

Napoli-Inter autostrada Champions per i nerazzurri: le ultime notizie sulle formazioni

Mertens e Insigne saranno a disposizione dell’allenatore del Napoli. Ancelotti dovrebbe dare al belga un posto da titolare visto che Insigne ha smaltito solo in extremis il risentimento muscolare all’adduttore che lo aveva messo in dubbio per questa gara. Il modulo sarà il solito 4-4-2 con i ballottaggi sulle fasce Hysaj-Malcuit e Ghoulam-Mario Rui, con Albiol al centro della difesa. Il centrocampo sarà quello titolare con Callejon, Allan, Ruiz e Zielinski.

Nell’Inter assenti De Vrij e soprattutto Politano. Quest’ultimo tra i più in palla nell’ultimo periodo in fase offensiva. La sua vivacità mancherà in fase di ripartenza. L’Inter rischierà di rimanere più a lungo sotto il dominio del Napoli, molto abile in fase di possesso palla. I sostituti di Politano e De Vrij dovrebbero essere Candreva e Miranda al centro della difesa. D’Ambrosio e Brozovic, scontate le rispettive squalifiche, torneranno in campo. In attacco si rinnova il ballottaggio tra Icardi e Lautaro Martinez.

Il Napoli è favorito e dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol. Le probabili formazioni di Napoli-Inter: Azzurri (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski; Mertens, Milik. Nerazzurri (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Vecino; Candreva, Nainggolan, Perisic; Martinez.