Stagione balneare a Milano presso le piscine comunali

L’estate è arrivata e Milanosport ha aperto le sue piscine per la stagione balneare a Milano. Così tutti i milanesi possono godere del piacere di nuotare all’aperto. Lo scorso anno sono 340 mila le persone che hanno scelto gli impianti estivi di Milanosport. I milanesi possono usufruire dei centri balneari Lido (Piazzale Lotto, 15) e Argelati (Via Segantini, 6). Ma anche delle piscine all’aperto di Sant’Abbondio (Via S. Abbondio, 12), Cardellino (Via del Cardellino, 3) e Saini (Via Corelli, 136). Come sempre sono a disposizione i giardini di Arioli Venegoni, Iseo, Mincio, Murat, Procida, Solari, Suzzani e la terrazza in pieno centro della Piscina Cozzi, luoghi perfetti anche per gli amanti della tintarella.

Il Centro Balneare Romano (Via Ampère, 20) è completamente rinnovato. Stanno infatti per terminare i lavori di riqualificazione iniziati il primo aprile. Gli interventi interessano tutto il bordo vasca e il giardino. Il centro è ancora più bello.

Invece rimane chiuso il Centro Balneare Scarioni (Via Valfurva, 9). Il centro necessita di importanti lavori di riqualificazione e ammodernamento ed è in fase di progettazione un piano di interventi che interesseranno tutta la struttura, in modo da restituire il centro ai milanesi in perfette condizioni. Le strutture più vicine alla Scarioni, sono la Suzzani in via Beccali, e l’Iseo in via Iseo, che sono pronte ad accogliere i nuotatori.

I corsi estivi sono iniziati da qualche giorno. Tanti i corsi di nuoto, acquafitness, fitness e tennis, previsti. Con la tessera Acquafitness Open si può contare sulla libertà di frequentare l’acquafitness ogni volta che si vuole. In Cardellino l’offerta è prolungata sino al 2 agosto. La proposta estiva di Milanosport è come sempre molto ampia e garantisce divertimento e sport in tutta la città.Per dettagli e informazioni: www.milanosport.it.