I milanesi sciano in estate

I milanesi sciano in estate? Si. A Pirovano, la scuola chiamata università dello sci, questo sport è attivo e viene praticato esclusivamente in estate e autunno. Infatti il passo dello Stelvio è agibile solo da fine maggio a inizio novembre.

I campi da sci di Pirovano si trovano a 3450 metri. Invece l’albergo che fa parte della scuola è situato a 2760 metri. Fondata da Giuseppe Pirovano, guida alpina bergamasca, insieme con la moglie Giuliana Boerchio, giornalista e imprenditrice pavese, la scuola Pirovano nasce alla fine degli anni ’40 e diventa celebre per la sua capacità di tenere fede al rigore nell’insegnamento.. Ad essere proposti qui sono corsi di tutti i livelli, sia per amatori che per professionisti, inclusi quelli baby, per bambini dai cinque anni in su. Oltre alle lezioni collettive, poi, è possibile seguire anche programmi di allenamento individuali con i qualificati istruttori messi a disposizione.

I milanesi sciano in estate e scoprono la montagna

Lo Stelvio ha come elemento principale la neve ma è anche al centro del parco nazionale omonimo. Quindi oltre allo sci è anche possibile prendere parte a escursioni seguendo i sentieri e ammirare bellissimi paesaggi. Per i milanesi che decidessero di visitare il passo dello Stelvio, quindi, sono tante le attività verdi proposte. Si va dal trekking alla mountain bike. Il luogo è infatti meta amatissima dai ciclisti, anche professionisti, che qui si allenano in quota.

Pirovano non è soltanto una scuola di sci e snow board, ma anche una struttura alberghiera che offre formule di soggiorno complete, con pernottamento e lezioni. Quest’anno l’hotel rimarrà prenotabile fino al 4 novembre. Gli impianti sciistici, invece, sono accessibili già dal 1° giugno.

L’albergo risale agli anni ’70 ed è ricco di strutture e servizi per coccolare i propri ospiti, dalla palestra alla sauna, dalla sala idromassaggio a quella proiezioni, passando per l’animazione e la piscina. Oltre allo sci e alle uscite con guide alpine, agli ospiti vengono proposti anche programmi olistici, di yoga e cromoterapia. In determinati periodi (che nel 2019 vanno dal 9 giungo al 7 luglio), inoltre, l’hotel ospita dei campi estivi rivolti a bambini e ragazzi dagli 8 ai 18 anni, di cui la struttura si fa carico, offrendo sorveglianza e animazione. Da quest’anno Pirovano gestisce anche otto appartamenti per soggiorni brevi a Bormio, novità che permette alla struttura di avere una continuità tra estate e inverno.