Bitcoin: vantaggi e rischi

Rischio di Bancarotta

Alcune istituzioni finanziare come banche, società che si occupano di sicurezza e compagnie assicurative sono dotate di sistemi nazionali che proteggono i clienti in caso di bancarotta. Nel caso di Bitcoin (BTC), paragonandolo a queste istituzioni e ai prodotti che offrono, il meccanismo di protezione del cliente è in fasi di sviluppo e le transazioni sono soggette a possibili hacking e criticità. Nel caso di problemi, non è possibile richiedere risarcimenti. Detto questo, guadagnare con le criptovalute è davvero redditizio, se si sa come farlo nel modo giusto. Inizia a guadagnare oggi stesso con it.cryptoengine.app.

Nessuno storno di addebito

Le carte di credito hanno una funzione di storno di addebito che può proteggerti da transazioni non autorizzate. Nel caso di Bitcoin (BTC), una volta approvata, non è possibile annullare alcuna transazione. Per questa ragione non c’è alcun meccanismo di compensazione nel caso di accessi non autorizzati e criptovalute inviate per errore.

Le transazioni richiedono più tempo

Con il numero dei trader di Bitcoin (BTC) in continua ascesa, il processo di approvazione delle transazioni sta diventando più lungo. Potrebbe anche essere necessario pagare una tariffa aggiuntiva per velocizzare il trasferimento.

Qual è il futuro di Bitcoin (BTC)?

Il futuro di Bitcoin (BTC)

Bitcoin (BTC) non ha avuto fluttuazione significative dalla sua nascita. Tuttavia, il valore ha subito un’impennata nella seconda metà del 2017, passando temporaneamente da 1 milione BTC a 2 BTC. Da allora, il valore è caduto in picchiata e adesso è meno della metà. Durante questo periodo, ci sono state voci di deflusso e di hacking in varie nazioni, riducendo ogni volta il valore di Bitcoin (BTC).

Gli esperti hanno pubblicato diverse valutazioni sul futuro di Bitcoin (BTC). Alcune opinioni sono negative, mentre per citarne altre: “Bitcoin (BTC) tornerà alla ribalta nel prossimo futuro.”

Perché Bitcoin (BTC) promette bene

  1. Il numero di Bitcoin (BTC) è fisso

I Bitcoin (BTC) in circolazione aumentano attraverso il mining. Il limite massimo è però fissato a 21 milioni BTC e non aumenterà in futuro. Quindi, mentre il sistema Bitcoin (BTC) diventa sempre più usato, il valore potrebbe salire grazie alla crescente rarità della valuta e al maggiore interesse degli investitori.

  1. Perché Bitcoin (BTC) è la valuta virtuale per eccellenza

L’avvento di Bitcoin (BTC) ha dato il via in tutto il mondo alla nascita di diverse valute virtuali. Esistono valute virtuali che non possono essere scambiate direttamente per altre valute virtuali e, quando si effettuano scambi, non è raro farlo prima in Bitcoin (BTC) e solo successivamente in altre valute. In questo modo, Bitcoin (BTC) gioca un ruolo di vitale importanza in tutto il sistema e può avere una crescita potenziale una volta che il mercato delle criptovalute avrà raggiunto il picco.

  1. Può diffondersi come metodo di pagamento

Mentre Bitcoin (BTC) si diffonde in tutto il mondo, sempre più persone lo useranno come metodo di pagamento. In particolare nel caso di rimesse all’estero, Bitcoin (BTC) può avere tariffe inferiori rispetto ad altri istituti finanziari, oltre a rivelarsi molto più rapido. Se queste caratteristiche attireranno l’attenzione del pubblico, sempre più persone utilizzeranno Bitcoin (BTC).

  1. Attenzione dai paesi e dalle regioni con poca sicurezza finanziaria

Con il riconoscimento globale del valore di Bitcoin (BTC), questa valuta diverrà sempre più stabile nei paesi in cui la valuta ufficiale è instabile.

  1. Potrebbe essere approvato l’ETF Bitcoin

I futures Bitcoin (BTC) sono quotati nel Chicago Options Exchange (CBOE) e nel Chicago Mercantile Exchange (CME) negli Stati Uniti. Sono stati quotati nel Dicembre 2017, dando via all’ascesa del valore dei bitcoin (BTC) grazie alle aspettative di un grande afflusso da parte degli investitori istituzionali.

Al momento, ci sono sempre maggiori aspettative per la quotazione di Bitcoin (BTC). La quotazione è stata proposta numerose volte dal 2017 e la US Securities and Exchange Commission (SEC) ha abbandonato l’approvazione. Anche nel 2018, diverse aziende hanno richiesto la quotazione di Bitcoin e nove sono state rigettate in agosto, con un riesame terminato in settembre dei 10 ETF in attesa di quotazione.

In futuro, in caso di approvazione della quotazione, ci si aspetta un picco del valore dei Bitcoin (BTC), proprio come accaduto per i futures.

Conclusione

Bitcoin (BTC) è usato non solo come target di investimento, ma anche come metodo di pagamento e proprio per questo ha grandissime potenzialità.  D’altro canto, ci sono anche svantaggi come il rischio di svalutazione. Quando fai trading Bitcoin (BTC), assicurati di essere pienamente consapevole dei vantaggi e dei rischi associati.