Tommaso Spinelli morto sulla pista del Ciglione di Cardano al Campo

Tommaso Spinelli è morto a seguito di una brutta caduta sulla pista del Ciglione della Malpensa a Cardano al Campo. “Il Motoclub Gorlese, tutto, si stringe al dolore dei familiari, degli amici e di tutti coloro che condividevano con lui la passione per il motocross”. E’ la nota postata sulla pagina dell’Mx Park Gorla.

Tommaso Spinelli, Tommy, ha perso la vita a soli 20 anni sulla pista del Ciglione di Cardano al Campo dopo una drammatica caduta durante un allenamento. In base alla ricostruzione dei Carabinieri di Gallarate Tommy, residente a Cesano Maderno dove ha frequentato l’Itis Ettore Majorana, avrebbe perso il controllo della moto nel corso di un allenamento. I soccorsi sono stati immediati. I presenti hanno messo in atto le manovre di primo intervento. In brevissimo tempo sono arrivate ambulanza e automedica ed è atterrato l’elisoccorso. Ma per Tommy non c’è stato nulla da fare. E’ morto prima di essere trasportato in ospedale.

Per Tommaso Spinelli il motocross era uma passopme. L’Mx Park Gorla, a seguito dell’accaduto, ha deciso per la giornata di oggi, domani 23 febbraio 2020, di tenere la pista chiusa in segno di lutto e di rispetto verso la famiglia e gli amici del ventenne.