Quarta vittima del Coronavirus in Lombardia: è un uomo di 88 anni di Caselle Landi

Il capo della Protezione civile e commissario straordinario all’emergenza, Angelo Borrelli ha annunciato la quinta vittima in Italia, la quarta in Lombardia. “Sono 219 i contagiati e 5 i deceduti, si è aggiunto da pochissimo un decesso in lombardia, un uomo di 88 anni di Caselle Landi”, ha detto.

In tutti i casi si tratta di persone anziane con un quadro clinico generale compromesso in precedenza. Il deceduto a Bergamo era ricoverato da giorni all’ospedale “Papa Giovanni XXII”. Borrelli ha confermato che contagi e decessi si riferiscono sempre ai focolai già individuati.

Angelo Borrelli ha poi precisato che i casi di contagi accertati sono 167 in Lombardia. Sommati ai 27 del Veneto (due nuovi casi annunciati questa mattina), i 18 dell’Emilia Romagna (nove registrati oggi), quattro in Piemonte e uno nel Lazio (due persone sono guarite) si ha un totale di 219 casi confermati in Italia.