Covid-19 a Milano: attenzione alle truffe

Il Municipio 8 di Milano avvisa di fare attenzione alle truffe. “Girano messaggi di WhatsApp su presunti operatori del Comune di Milano che, fingendo di consegnare mascherine, tentano di intrufolarsi nelle abitazioni, soprattutto delle persone più anziane” avvisa l’Ente.

In una viene ricordato a tutti che:

1. Non è un messaggio verificato: pare più un messaggio che vuole creare panico piuttosto che un messaggio di servizio. NON inoltratelo.

2. Il Comune di Milano a oggi NON sta consegnando mascherine a domicilio: ai lavoratori più esposti (medici, edicolanti, commercianti, taxisti) abbiamo fatto consegne mirate e concordate.

3. Ai Medici di Medicina Generale e ai Pediatri di Base abbiamo dato una dotazione aggiuntiva di mascherine chirurgiche che possono dare ai loro assistiti che ne avessero bisogno.

4. Lo 020202 e i servizi promossi nell’ambito di MilanoAiuta non mandano nessuno a sorpresa: vi sarete prima sentiti per telefono e accordati per le consegne.

“Se ricevete visite inaspettate, non aprite la porta e avvisate il 112 – è l’invito – Se avete bisogno di un aiuto per la spesa, i farmaci o qualche commissione CHIAMATE LO 020202. Ricordatevi e ricordate ai vostri cari che non sono soli e che chiedere aiuto è la cosa migliore che possiate e possano fare: lo 020202 è il miglior modo per farsi aiutare. Le visite a sorpresa di sconosciuti, NO”.