Ha riaperto MU Fish il ristorante fusion a Nova Milanese

MU Fish il noto ristorante fusion a Nova Milanese riapre seguendo tutte le procedure necessarie per mantenere la sicurezza. Il ristorante, premiato due volte dal Gambero Rosso per la miglior qualità prezzo, riapre i battenti osservando le indicazioni istituzionali per garantire un’esperienza culinaria all’insegna della sicurezza.

Il nuovo orario e la struttura
Il ristorante in questo periodo di ripresa ha deciso di rimanere aperto sette giorni su sette, a pranzo e a cena. Nello staff di sala è stato individuato un supervisore sicurezza per far sì che vengano rispettate tutte le misure sanitarie necessarie. I coperti sono stati dimezzati, da 120 a 60 circa (di cui 16 all’aperto nel dehor), in modo da tenere il distanziamento di almeno un metro da tavolo a tavolo, e di oltre un metro tra i commensali. MU fish si trova in un ampio loft a pochi chilometri da Milano, all’esterno ha a disposizione un ampio parcheggio.

I provvedimenti sanitari
Ad ogni ingresso viene rilevata la temperatura, inoltre vengono registrati i dati di chi transiterà nel ristorante grazie al sistema di prenotazione. Tutto il personale e la brigata in cucina indossa guanti e mascherina, stoviglie e tavoli sono disinfettati tra una prenotazione e l’altra. I menù sono in formato digitale, a breve con QR code, e alcuni cartacei usa getta per chi lo preferisce. All’ingresso e in sala viene fornito gel disinfettante e per garantire un adeguato servizio la prenotazione diventa obbligatoria. Le toilette sono sanificate costantemente e hanno sempre a disposizione il gel disinfettante.

Il menù
MU fish è ormai un indirizzo imperdibile nel cuore della Brianza. Il menù propone tecniche orientali e prodotti europei, rivolgendo grande attenzione alla qualità delle materie prime e alla loro origine. Nell’ampia carta non mancano sushi, sashimi, nighiri, spring roll, tartare e carpacci ma anche antipasti, primi e secondi piatti che ben si prestano alle contaminazioni tra Oriente e Occidente. Tra i dessert c’è uno dei suoi must: i mochi freschi fatti a mano.

Il servizio delivery e l’asporto
Da alcune settimane è attivo anche il servizio a domicilio, le consegne sono effettuate in tutta la Brianza e a Milano grazie all’impegno dello staff di sala. L’ordine minimo è di 30 euro e il costo di consegna di soli 4 euro. Inoltre è al momento attivo il servizio da asporto con ordine concordato preventivamente. Il menù per il delivery e l’asporto è disponibile sul sito del ristorante con un’ampia scelta che prevede tra l’altro antipasti, tartare, sushi sashimi e uramaki. Ai piatti fusion è possibile associare un buon vino della cantina di MU fish o, da questa settimana, un “MU drink” confezionato ad hoc in pratici contenitori monouso dal bar tender Sergio Testaverde che mixa drink dagli accostamenti originali, da sorseggiare come aperitivo o in abbinamento alle portate.

La beneficenza
In questi mesi inoltre si è dedicato alla beneficenza per il personale medico che opera in Brianza. Il proprietario Liwei Zhou, supportato dallo staff, ha omaggiato di pranzi a base di sushi vari ospedali della zona, a cominciare dal reparto COVID a Desio alla terapia intensiva di Paderno Dugnano, fino all’Ospedale San Gerardo di Monza, questa settimana, dove ha donato cento pasti a base di uramaki e tartare miste al personale medico della terapia intensiva.

MU Fish | Via Galileo Galilei 5, Nova Milanese (Monza Brianza)
aperto tutti i giorni – 12-15 e 19.30-00