A Milano manichini in vetrina con le mascherine

Una scelta che fa discutere. “Abbiamo fatto questa scelta come segno di rispetto per tutto quello che sta succedendo. Il periodo è drastico” spiega a Repubblica il negozio del marchio Boggi in piazza San Babila a Milano. Qui sono apparsi i primi manichini dotati di mascherina. La scelta, come riferisce il direttore Sandro Lussignoli, rispecchia “il mood del momento” perché “la mascherina dovremmo portarla per un bel po’ di tempo e, perciò, metterla sui manichini non è fuori luogo. Speriamo che questi tempi passino in fretta, la nostra scelta è stato come dire alle persone di indossarla perchè così ci salviamo la vita”.