Ciclisti e podisti tornano sulle ciclabili del Naviglio Grande e del Villoresi

Le piste ciclabili che corrono accanto a Naviglio e Villoresi sono tornate percorribili. Lo ha comunicato il consorzio Est-Ticino Villoresi. Le strade alzaie di competenza del Consorzio sono state riaperte al transito ciclopedonale. “Siamo ora confortati dal progressivo miglioramento dei numeri relativi ai contagi in Lombardia, che però, in questa nuova delicata fase, non ci deve far abbassare la guardia, neppure sulle alzaie” ha commentato il Presidente del Consorzio Alessandro Folli. “Da questo momento sino alla fine della pandemia, che purtroppo non sappiamo ancora quando avverrà, per percorrere le nostre alzaie ci vorranno ancora più attenzione e senso di responsabilità, che già da ora iniziamo a richiedere a tutti i fruitori. In caso contrario ci riserviamo di valutare opportuni provvedimenti in merito”.

Il Consorzio rende nota l’eventualità di assumere, in caso di segnalazioni di ripetuti assembramenti, anche su richiesta delle Amministrazioni locali o delle Forze dell’ordine oppure a fronte altresì di un improvviso peggioramento dell’andamento epidemiologico, nuove conseguenti misure restrittive. Est Ticino Villoresi proseguirà intanto le attività di interlocuzione con gli Enti locali, intensificate in queste ultime settimane, per valutare l’attuazione congiunta di azioni di vigilanza e controllo con il coinvolgimento delle Polizie locali o altri Corpi deputati alla sorveglianza.