Il Milan c’è e aggancia il Napoli in classifica

Il Milan cala il tris nelle gare del mercoledì della 33ª giornata di Serie A. I rossoneri faticano un tempo, pur giocando bene, per poi battere 3-1 il Parma e agganciare il Napoli al sesto posto in classifica. Pari scoppiettante (1-1) al Dall’Ara tra Bologna e Napoli, con gli azzurri di Gattuso che, alla fine, tirano un sospiro di sollievo visti i due gol annullati agli emiliani e la traversa colpita da Danilo nel finale.

A San Siro mister Pioli vara un Milan con Biglia a metà campo e Bonaventura al posto di Paquetà, infortunatosi. Davanti c’è l’eterno Ibrahimovic. Nel Parma il tecnico D’Aversa si affida a Cornelius in attacco, dopo lo stop contro il Bologna, affiancato da Kulusevski e Gervinho, sulla mediana torna Grassi. Nel primo tempo giocano meglio i padroni di casa, che si vedono annullare una rete di Bonaventura, al 21’, per fuorigioco. E’ però il Parma ad andare a segno poco prima dell’intervallo con Kurtic, che infila Donnarumma su cross basso di Grassi. Nel secondo tempo gli uomini di Pioli concretizzano la loro qualità andando a segno con un missile di Kessie al 55′, con un colpo di testa di Romagnoli al 59′ e con un destro violento di Calhanoglu al 77′.