Milano è sempre quella, perché non è mai la stessa

Il palco del Teatro alla Scala e la pista da ballo della Balera dell’Ortica; il toro in Galleria e i fenicotteri rosa di Villa Invernizzi. L’Ultima Cena di Leonardo, ma anche le cene a Brera; gli affreschi della Chiesa di San Satiro e i graffiti di Lambrate; la Stazione Centrale, il tram e il bike sharing. Piazza Affari e le Piazze Aperte con il ping pong. E poi ancora le torri di CityLife, quella d’oro di Fondazione Prada e i Sette Palazzi Celesti di Kiefer al Pirelli Hangar Bicocca. Il Bosco Verticale, Porta Venezia, il quadrilatero della moda, ChinaTown, via Padova, Bicocca, Lambrate, i Navigli, Lorenteggio, la Bovisa e Baggio.

Sono i quartieri, motore della vita della città, i protagonisti della nuova campagna di comunicazione “Milano è sempre quella, perché non è mai la stessa”, lanciata con il brand YesMilano in collaborazione con la sede milanese di Wunderman Thompson – gruppo WPP – .

Una città che si trasforma di giorno in giorno, cambiando identità e risvegliandosi sempre diversa. Nuova. Il video racconta la vivacità di stimoli e la varietà di esperienze che la città sa offrire, una narrazione che passa anche dalla voce e partecipazione di artisti e personalità care a Milano, note a livello nazionale e internazionale.

Insieme a Ghali – già voce narrante della campagna “Un nuovo inizio. Un passo alla volta” – Carlo Cracco, Stefano Boeri, M¥SS KETA, Rossana Orlandi, Dave Dev, Italo Manca, Knowpmw, Aya Mohamed-Milanpyramid, Federico Galdangelo, i ballerini dell’Accademia del Teatro alla Scala, Nicolas Di Benedetto, i Canottieri San Cristoforo, Carolina Amoretti&le Fantagirls, Pierantonio Micciarelli e Marina Di Furia, con tutti i luoghi coinvolti, invitano a vivere ogni quartiere di Milano, perché “per ogni angolo che pensate di conoscere ce n’è un altro da scoprire”.

Tutti i partecipanti al progetto hanno contribuito gratuitamente all’iniziativa per dare un supporto alla città di Milano.

NOTE SUL VIDEO “MILANO È SEMPRE QUELLA, PERCHÉ NON È MAI LA STESSA”

Idea creativa Agenzia: Wunderman Thompson – gruppo WPP –
Chief Executive Officer: Giuseppe Stigliano
Chief Creative Officer: Lorenzo Crespi
Creative Director: Dario Marongiu e Lorenzo Branchi
Head of Business Strategy: Matteo Bellisario
TV Producer: Valeria Della Valle

Regia: Sämen
Direttore della fotografia: Luca Esposito
Aiuto regia: Andrea Piazza

Casa di produzione: Movie Magic International
Executive producer: Chicco Mazzini
Producer: Alessia Sala
Direttore di produzione: Stefano Riva
Ispettore di produzione: Francesco Bensi
Costumi: Simona Marchini
Trucco: Milena Digirolamo/ Luisa Ruggiero
Steadicam operator: Armando Avallone
Fonico: Marco Lo Tufo
Dronisti: Bapufilm di Paolo Aralla
2ª Unità:
Regia: Davide Gentile
Direttore della fotografia: Alessandro Ubaldi
Aiuto regia / produzione: Ghila Valabrega
Fotografa: Alice Turchini
Musica: Federico Landini – Parcosuoni
Speaker: Simone D’Andrea
Post Production: Hogarth Italy
Editor e on line: Gabriele Agresta
Editor e on line: Alessandro Peticca
Sound designer: Alessandro Pizzetti
Colorist: Daniel Palluca e Diego La Rosa
Post producer: Ilaria Cherchi e Francesca Di Leno

SI RINGRAZIANO:
Accademia Teatro alla Scala
Amsa
ATM – Azienda Trasporti Milanesi
Bar Basso
Canottieri san Cristoforo
Chiesa di Santa Maria presso San Satiro
Confcommercio Milano
Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi
Hangar Bicocca Pirelli
La Balera dell’ortica
Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo-Direzione Regionale Musei della Lombardia per la concessione dell’immagine de ‘L’Ultima Cena
Ristorante Cracco
Ristorante La Libera
Sea – MilanAirports
Teatro alla Scala