Ecobonus 110: come scoprire di poter beneficiare della super agevolazione Eco Bonus 110% con Diagnosi Energetica Light

Milano e la Lombardia sono impegnate nella cosiddetta fase 3 di ripartenza economica. Nonostante l’emergenza sanitaria il sistema Nord non si è mai fermato, tuttavia deve riprendere a pieno ritmo per riguadagnare quanto lasciato indietro in questi mesi. Al fine di incentivare la ripresa economica, il Governo ha varato diversi decreti. Una delle misure più interessanti contenute nel Decreto Rilancio è destinata all’edilizia ed è il cosiddetto superbonus 110%. Il decreto legge 19 maggio 2020 n. 34, riguarda le Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da covid-19. Esso mira a contrastare gli effetti negativi dell’emergenza sanitaria. Il superbonus 110% riguarda gli interventi di riqualificazione energetica ed adeguamento antisismico.

I cittadini però prima di procedere agli interventi di riqualificazione energetica devono avere cura di valutare la fattibilità di uno o più interventi che possono determinare il miglioramento di almeno due classi energetiche. Questo è uno dei requisiti per beneficiare della super agevolazione Eco Bonus 110%. Grazie al servizio di Diagnosi Energetica Light messo a disposizione da ACE Consulting Certificazione Energetica, è possibile verificare se si hanno questi requisiti.

Sul portale acemilano-certificazioneenergeticaedifici.it è illustrato dettagliatamente il servizio Diagnosi Energetica Light, articolato in due fasi. La prima è quella del sopralluogo, necessario per rilevare le caratteristiche costruttive ed impiantistiche dell’edificio. Per ottenere un attestato di prestazione energetica il sopralluogo oltre ad essere sempre obbligatorio è imprescindibile. Il sopralluogo è fondamentale anche in questa fase in cui viene acquisita tutta la documentazione tecnica disponibile, dalle planimetrie alle caratteristiche dei serramenti passando dai libretti di impianto. Inoltre vengono valutati eventuali vincoli ed impedimenti tecnici-normativi che possano precludere i vari interventi. Quindi viene eseguita la valutazione di fattibilità ed accessibilità alla super agevolazione Eco Bonus 110% (esito positivo o negativo).

Se l’esito è positivo si passa alla seconda fase con la modellazione dell’edificio (per quanto riguarda l’involucro e gli impianti); la simulazione di interventi tecnicamente realizzabili in grado di conseguire il miglioramento energetico desiderato. E la relazione tecnica sintetica che riporta per i diversi interventi analizzati i parametri tecnici caratteristici e la classe energetica raggiungibile. La Diagnosi Energetica Light proposta non include la fase progettuale degli interventi. Si tratta, infatti, di una fase diagnostica per stabilire preventivamente se si posseggono i requisiti per accedere all’Eco Bonus 110%.

ACE Consulting Certificazione Energetica fornisce per Milano, Monza, comuni limitrofi questo importante servizio. L’azienda è specializzata nel redigere in modo rapido il certificato energetico (APE) per locazione, vendita o Bonus Casa 2020 e determinare la classe energetica corretta dell’immobile residenziale o commerciale. La Certificazione Energetica così diventa semplice, veloce e ad un costo trasparente e commisurato. Chi si affida da ACE Consulting Certificazione Energetica ottiene un attestato di prestazione energetica che rispecchia la reale classe energetica dell’immobile uso abitativo o commerciale. Da questa esperienza nel settore è nato un ulteriore servizio per agevolare chi vuole accedere al bonus statale e, prima di procedere, vuole avere la certezza di possedere i requisiti.