Veleno d’Ape: benefici sulla pelle del viso

Il veleno d’ape è una preziosa sostanza naturale utilizzata con profitto in cosmetica. Ma come si ricava il veleno d’api? In modo molto delicato e nel pieno rispetto di questi utili insetti. Si inducono le api ad “attaccare” una piastra, le api produrranno questa sostanza che è appunto il veleno. Il liquido ottenuto viene lasciato essiccare sulla piastra stessa, per essere poi raccolto e infine trattato ad uso cosmetico.

Il veleno d’api è una sostanza eccezionale per quanto riguarda la salute della pelle. Questo prezioso elemento naturale grazie alle sue infinite proprietà benefiche è considerato un’alternativa al botulino. Il veleno d’api è in grado di stimolare la produzione di collagene con conseguente azione anti-age. Perfetto per chi desidera una pelle dall’aspetto sempre giovane.

Apitossina: ingrediente di lusso usato da star e dalla Royal Family

Da sempre le star televisive e del cinema sono attente alla propria bellezza e al mantenimento della giovinezza estetica. Per ottenere risultati strabilianti le star sono le prima ad usare i trattamenti più nuovi ed innovativi. Non poteva sfuggire alla loro attenzione il veleno d’api, un vero elisir di giovinezza che riscuote grande successo tra i divi. Tra le star hollywoodiane una delle più accese sostenitrici del veleno d’api è Gwyneth Paltrow che ne apprezza l’effetto botox. Ma anche nella Royal Family vi sono molte estimatrici dei cosmetici al veleno d’api, come la Duchessa di Cambridge Kate Middleton o la Duchessa di Cornovaglia Camilla Parker Bowles. In pratica un elemento “reale” di bellezza.

Veleno d’Ape: proprietà e benefici sulla pelle

Il veleno d’api ha molti benefici per la salute, gran parte di questi a favore del benessere della pelle. La prima azione formidabile avviene nel contrasto delle rughe. Il veleno d’api funziona come un filler che riempie le rughe e restituisce giovinezza al viso. Questo grazie allo stimolo che il veleno induce nella produzione di collagene ed elastina. Anche per la pelle del corpo questa sostanza è molto attiva. Infatti, l’azione di stimolo alla circolazione sanguigna ed al drenaggio dei liquidi aiuta a contrastare la pelle a buccia d’arancia. Il veleno d’api non ha gravi controindicazioni, ma nel caso di allergia si deve verificare con un test 48 ore prima dell’uso le eventuali reazioni avverse.

Crema Viso al Veleno d’Api: come scegliere la migliore

Visti i prodigiosi effetti di questa sostanza scegliere una crema viso al veleno d’ape che contenga questa sostanza è un’ottima soluzione per la cura della propria pelle. Ma come scegliere questo tipo di crema? Il primo step è controllare che contenga tutti ingredienti di ottima qualità. In secondo luogo, è consigliabile orientarsi verso un tipo di crema che oltre all’azione del veleno d’api contenga altre sostanze naturali che ne rafforzino l’efficacia. Molto importante per un effetto lifting completo è la presenza di sostanze quali l’acido ialuronico. Altre sostanze indispensabili in una buona crema viso la presenza dello squalene vegetale, la bava di lumaca e la vitamina A, le cui proprietà benefiche per avere una pelle da sogno sono ormai accertate. Questi sono gli elementi principali per un’efficace crema viso al veleno d’ape, un rimedio 100% naturale per mantenere una pelle giovane e bella.