Il Milan non va oltre l’1-1 contro la Samp

Solo al minuto 87 il Milan di Pioli riesce a pareggiare i conti contro la Samp. Kessié serve al limite Hauge che con un dribbling a rientrare si libera di Candreva e con un bel pallonetto col destro a giro scavalca Audero, uscito dai pali. Il gol del norvegese salva i rossoneri dalla sconfitta a San Siro.

Gli ospiti si erano portati in vantaggio al 57′. Pasticcio di Hernandez che sbaglia il passaggio in orizzontale nella propria trequarti e serve inavvertitamente Quagliarella che con un pallonetto di destro di prima intenzione da 28 mt scavalca Donnarumma che era fuori dai pali.

Il Milan non è riuscito ad approfittare del vantaggio numerico. La Sampdoria al 59′ è rimasta in 10. Espulso Adrien Silva per somma di ammonizioni dopo un fallo in ritardo a centrocampo ai danni di Castillejo.