L’Inter è laureata campione d’inverno con una giornata d’anticipo

Dopo la cinquina dell’Inter sulla Salernitana (sesta vittoria di fila), la sconfitta dell’Atalanta contro la Roma e la vittoria del Napoli sul Milan, si sono verificate tutte le combinazioni favorevoli per gli uomini di Inzaghi. Quando manca da giocare il turno infrasettimanale prima di Natale, l’Inter è in testa alla classifica dopo 18 turni a quota 43 con 4 punti di vantaggio su Milan e Napoli e non possono essere raggiunti al giro di boa.

L’anno scorso era stato il Milan a conquistare il titolo d’inverno, per poi subire il sorpasso dei cugini durante il girone di ritorno. La squadra allenata da Inzaghi sta facendo meglio di quella di Conte: a quota 43 punti dopo le prime 18 giornate, 3 punti in più dello stesso arco temporale della scorsa stagione. Però Inzaghi, dopo avere recuperato 11 punti a Milan e Napoli negli ultimi due mesi, è chiamato alla prova più importante, ovvero confermarsi nel ritorno e bissare lo scudetto.