Insonnia, come tornare a dormire bene in poche mosse

Quando parliamo di insonnia la mente va subito alla condizione del non dormire la notte. Questo è vero ma solo in parte. Questo malessere, infatti, riguarda, in generale, l’alterazione del sonno e dunque anche la condizione in cui si dorme poco e male svegliandosi al mattino più stanchi della sera. E ancora i risvegli frequenti nel corso della notte fino allo svegliarsi troppo presto, molto prima del suono della sveglia.

Insomma tante manifestazioni diverse che si racchiudono in un solo nome che descrive un malessere sempre più diffuso. Come liberarsene? Il messaggio degli specialisti è chiaro: partire da una regolarità delle abitudini cercando di avere degli orari in cui si va a letto che siano più o meno sempre gli stessi, facendo della sana attività fisica, stando all’aria aperta e meno davanti agli schermi a luce blu.

Piccoli consigli quotidiani che possono fare la differenza e che, uniti ad un altro aiuto tutto naturale, aiutano ad uscire fuori dal tormento dell’insonnia. Si tratta degli integratori per dormire bene che grazie alle loro formulazioni specifiche aiutano il rilassamento e a regolare il ritmo di sonno-veglia. Tra i tanti, uno dei migliori è certamente quello di VitaVi, il brand della nutrizione che si dedica alla produzione e vendita diretta di integratori alimentari sicuri, trasparenti e tracciati, in tutto il loro percorso, proponendo formulazioni ad alto dosaggio solo con materie prime di origine naturale.

Il prodotto specifico dedicato ai problemi del sonno è V / Dream realizzato con 6 ingredienti mirati ad alto dosaggio, di cui 2 a marchio registrato. Uno di questi è la fitomelatonina, l’ormone responsabile del ciclo sonno-veglia totalmente naturale e non sintetica, proveniente da fonte vegetale di Iperico. Ne basta 1 mg per agire in modo mirato alla riduzione del tempo richiesto per prendere sonno.

Si affianca l’Ashwagandha, ingrediente registrato proveniente dalla radice della Withania somnifera estratto senza usare prodotti chimici che insieme all’Escholzia californica favorisce rilassamento e benessere mentale tenendo lontano lo stress.

Nella formulazione è presente anche il triptofano, ormone che si occupa della regolazione del ciclo sonno-veglia, il magnesio e la vitamina B6 che riducono stanchezza e affaticamento.

I fattori che portano alla comparsa dei disturbi del sonno sono diversi, sia ambientali che personali. Dai ritmi diversi nello stile di vita, fino a quello che si impone con l’arrivo della bella stagione a quegli ambienti ad esempio sul lavoro. Senza dimenticare le preoccupazioni ed i pensieri che affollano la mente. Ecco perché quando ci si sente in difficoltà è sempre importante farsi aiutare.