Inzaghi batte Conte: al primo anno di Inter due trofei in bacheca

I tifosi interisti non rimpiangono Conte. Al primo anno sulla panchina dell’Inter, infatti, Simone Inzaghi ha già aggiunto alla bacheca due trofei. Dopo la Supercoppa Italiana di gennaio (vinta all’ultimo istante dei supplementari), arriva anche la Coppa Italia. Successo nell’extra-time a Roma contro la Juventus. E…scongiuri a parte…l’Inter punta al tris (Milan permettendo). “Questa squadra non molla mai, sono soddisfatto per i ragazzi, per la società e soprattutto per i tifosi”. È entusiasta il tecnico interista.

“Abbiamo disputato un’ottima gara contro un’avversaria molto forte. Siamo stati bravi nella prima mezz’ora, poi abbiamo perso un po’ le distanze e soprattutto approcciato male il secondo tempo. I due gol subiti dovevamo evitarli, soprattutto il secondo in ripartenza. Dovevamo stare più attenti, ma è la 50esima partita stagionale, la nona dal 4 aprile ad oggi, e non potevo chiedere di più”.

Si festeggia la Coppa Italia tornata nerazzurra dopo un decennio. “Ci tenevo particolarmente a questo trofeo, lo staff mi aiuta tutti i giorni per preparare ogni tre giorni una partita, non è facile. Tutti hanno dato una mano, come i subentrati. Adesso è giusta che la squadra si goda la vittoria”.