Marina Morozova un amore unico per Milano

Marina Morozova è un’artista internazionale con un rapporto speciale con Milano. La voce di San Pietroburgo si è infatti letteralmente innamorata del capoluogo lombardo. La soprano lirica russa Marina Morozova si esibirà in città domenica 22 aprile. Un’occasione per assistere all’esibizione di una delle voci più belle del panorama musicale mondiale.

Marina Morozova: appuntamento al Lattuada

La Morozova proporrà un nuovo programma della migliore musica russa e italiana. Si esibirà all’Auditorium Lattuada in corso di Porta Vigentina 15. L’appuntamento è per domenica 22 aprile alle ore 17:00. Maggiori informazioni sono disponibili sia sul portale dell’auditorium meneghino sia sulle pagine social.

Marina Morozova

Marina Morozova: chi è

Per chi non la conoscesse, il soprano si è formato presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Ha ricevuto diversi encomi in concorsi nazionali ed internazionali. E’ stata eletta Voce d’oro della Russia nel 2015. E’ stata apprezzata dal grande pubblico grazie a Sky nell’edizione 2017 di X Factor Italia.

I concerti della Morozova hanno attraversato tutto il Mondo. Non solo Italia e Russia ma anche Giappone ed Estonia. La sua esibizione regala momenti sensazionali. Nei suoi spettacoli restituisce l’italianità della musica lirica.

Serata evento

La serata milanese del 22 prossimo sarà presentata sia in italiano sua in russo. La Morozova e accompagnata dal pianoforte della talentuosa Tatiana Sokolova e dal toccante violino di Ganna Konoplenko. E’ prevista anche una presentazione di quadri del pittore di San Pietroburgo Miron Zharkevich. L’artista sarà presente al concerto. A conclusione previsto un buffet, un concorso e tante sorprese per grandi e piccoli.

La sua storia

ll soprano lirico russo ha soli 31 anni ma si è riuscita ad affermare. E’ nata a Kamchatka  nella famiglia di un ufficiale militare.  Da bambina si è trasferita in Estonia, a Tallinn, dove è entrata nella scuola elementare e ha preso lezioni di chitarra e solfeggio. Da Kamchatka si trasferisce con la famiglia a San Pietroburgo, dove l’artista principiante ha continuato i suoi studi a scuola. Ha praticato musica attiva prendendo lezioni di canto, solfeggio, pianoforte.

La madre, astrologo professionista, predisse, sin dalla nascita, il destino della ragazza. Marina voleva solo cantare. Dopo la laurea la cantante partì per l’Estonia per entrare all’Accademia di Musica e Teatro a Tallinn. Dopo aver superato con successo tutti gli esami, entra nella voce classica e dopo tre anni di studio grazie ad una borsa di studio,  ha avuto la possibilità di partire per un anno per un altro Paese  per studiare.

Ha scelto l’Italia

Ha deciso di studiare al Conservatorio di Milano. Dopo un anno attivo in città, la cantante ha deciso di rimanere in Italia per continuare la sua formazione vocale e lo studio della lingua italiana. Marina ha studiato al Conservatorio di Milano per 5 anni, partecipando anche a diverse master class, elevando le sue qualifiche e perfezionando la sua lingua italiana.

Marina Morozova ha iniziato la sua carriera da solista nel 2008. Il primo concerto lo ha tenuto a San Pietroburgo a palazzo Sheremetevsky. La tradizione di spettacoli di palazzo Marina continuò nel Palazzo Stroganov, collaborando con il Museo Russo nella conduzione di serate musicali. Dal 2015 Marina si esibisce con successo in concerti da solista a Milano. Marina si è già esibita al Teatro Wagner, Teatro Silvestrianum, Teatro Leonardo Da Vinci, Teatro Verdi e molti altri. La Morozova, inoltre, ha partecipato a vari progetti televisivi. Ha preso parte a Winner sul Primo Canale Russia e XFactor in Italia. Produce anche video musicali, scrive canzoni.