Boom di Milano città turistica

Milano città turistica e della movida. L’Expo ha accresciuto l’immagine della città come meta per i vacanzieri. A certificarlo sono i dati di Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi. E sufficiente sfogliare il registro delle imprese 2017 e 2018. Sono più di 120 mila le imprese che nel 2018 in Lombardia sono legate ai settori del divertimento, shopping, ristorazione, alberghi, tempo libero, sport, musica ed eventi. Il totale in Italia ammonta a 936 mila.

In assoluto si notano le nuove aperture. A Milano, prima in Lombardia nella classifica delle imprese della movida, si è passati da 41.932 a 42.368 imprese. La movida lombarda offre lavoro a 536 mila addetti e genera un business da 42 miliardi su 150 a livello nazionale.

Milano città turistica e della movida: primato in Italia

Milano vanta il primato in Italia anche per giro di affari con un business da 31 miliardi di euro. Il primato milanese si estende anche agli addetti con oltre 274 mila. Invece la città, per numero di imprese, si classifica solo terza ed è doppiata dalle 80 mila attività di Roma e superata dalle quasi 61 mila di Napoli.

Il commercio a Milano vanta quasi 19 mila imprese sulle 54 mila totali in Lombardia e 481 mila in Italia. Bar e ristoranti nel capoluogo sono 18 mila su 51 mila in Lombardia e 334 mila in Italia. Inoltre le attività di intrattenimento specializzate sono state quantificate in 2 mila a Milano, 6 mila in Lombardia, 44 mila in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *