Modric all’Inter: l’affare si può sbloccare giovedì

Assalto finale dell’Inter a Luka Modric. Il club nerazzurro non ha perso le speranze. Il presidente madridista Florentino Perez ha sempre rimandato l’incontro con il croato. Il giocatore ad oggi ha sempre trattato con il vice presidente del Real Madrid.

Il Real non ha intenzione di lasciarlo andare via. Madrid non ha mai preso in considerazione l’offerta dell’Inter. La squadra milanese offre 15 milioni per il prestito più 35 per il riscatto. L’offerta è stata ritenuta troppo bassa. Al giocatore è stato garantito un aumento dello stipendio dai 6,5 attuali ai 10 milioni l’anno.

Tuttavia il diretto interessato non si è mai espresso apertamente. Lui vorrebbe ripartire dall’Inter ma lo strappo non è al momento avvenuto. L’Inter ha poco margine per portare a Milano il talento della Croazia. La speranza comunque c’è. Infatti gli intermediari dell’affare sono ancora in Spagna e continuano a lavorare all’operazione. Sono convinti che potrebbe sbloccarsi anche tra giovedì e venerdì, ultimo giorno di mercato nel nostro Paese.