Milano oggi senza pacchi Amazon

I milanesi sono digitali per eccellenza. Lo shopping online va per la maggiore, soprattutto se la grande vetrina web è Amazon. Oggi Milano fa i conti con possibili ritardi o mancate consegne dei pacchi Amazon.

Niente pacchi in arrivo da Amazon oggi venerdì 14 settembre. A causare questo blocco gli effetti dello sciopero dei driver dalle 6,30. Sono stati anche attivati presidi di fronte ai cancelli delle sedi di via Toffetti a Milano, di Buccinasco e di Origgio (Varese).

E’ una vera e propria agitazione indetta dalla sigla sindacale Filt Cgil. L’organizzazione protesta contro i carichi di lavoro. “Amazon deve far ridurre i carichi di lavoro ormai insostenibili” incalza Luca Stanzione, segretario milanese del sindacato dei trasporti della Cgil. “Sono più del doppio rispetto agli altri operatori”. Oggi molti milanesi saranno orfani di Amazon, al massimo riceveranno l’oggetto desiderato con qualche ora di ritardo. Anche l’era del digitale ha i suoi imprevisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *