Milano. Sei eventi in Chiesina con il Municipio 4

“Un programma che di norma si trova negli spazi del centro o dei quartieri ‘blasonati’, proposto in periferia. L’emozione come fonte d’ispirazione e di comunicazione”. Così il Presidente del Municipio 4 di Milano, Paolo Guido Bassi, presenta la Rassegna Sei eventi in Chiesina – Concept Music e Arte Visiva. Realizzata dal Municipio 4 in collaborazione con “Archimedes’ Idea Associazione Culturale, il Comitato Quartiere Grigioni. Gli eventi vantano anche il patrocinio dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

Il progetto Sei eventi in chiesina

Racchiude le esperienze di due musicisti milanesi. Sono Stefano Buonanno e Massimiliano Ferrari. Le loro radici artistiche appartengono alla Milano degli anni ’70, alle prime frequentazioni nell’ambiente underground di quegli anni. Ma anche alle esperienze con l’orchestra jazz dei ‘Pomeriggi Musicali’ e la frequentazione di artisti sperimentali come Franca Sacchi, Davide Mosconi, ecc.

In questa Rassegna i due musicisti supportano e caratterizzano tutti gli eventi degli artisti, con i quali, nel tempo, hanno collaborato. Gli eventi si terranno da domenica 7 ottobre a domenica 18 novembre 2018. Mezzi ATM : METRO 3 gialla-fermata Corvetto – linee 84/93/95. Date: Domenica 7 / 14 / 21 / 28 Ottobre e Domenica 11 / 18 Novembre. Orari: apertura mostre ore 15:00; inizio workshop e performance ore 16:00. Ingresso Gratuito.

Dettaglio Sei eventi in Chiesina

7 ottobre – “LIGHT PAINTING… ombre e luci d’autore” a cura di Roberto Uslenghi. Il fotografo professionista, da diversi anni dedito anche all’insegnamento, realizzerà un interessante workshop sulla particolare tecnica del Light Painting, illustrando e proiettando su grande schermo, il risultato del suo lavoro. A seguire uno slide show con le immagini realizzate dal fotografo, che creerà uno sfondo suggestivo al concerto di musica elettronica.

Esposizione lavori dell’artista, workshop tecnica light painting.
Mostra ore 15:00: esposizione lavori.
Workshop ore 16:00: “Se fotografare è scrivere con la luce, perché allora non usare la luce come un pennello?”. È questo l’obiettivo dell’evento: in fase di ripresa, con una semplice torcia Roberto Uslenghi, fotografo professionista, darà una dimostrazione pratica di come la luce possa scolpire l’oggetto che si andrà a fotografare. Qualsiasi soggetto, anche il più povero e banale, diventerà magico e pieno di significato, tutto grazie all’uso controllato della luce.

Sonorizzazione: Stefano Buonanno e Massimiliano Ferrari.

14 ottobre – “INNAMORATO DI POESIA”, lettura scenografica delle opere letterarie di Giuseppe Scapucci. Un tuffo nel tempo, nell’Italia contadina del dopoguerra, con la spettacolarizzazione della Compagnia Teatrale ZERIDELTOTALE di Binasco.
Sonorizzazione a cura di Massimiliano Ferrari e Stefano Buonanno.

Compagnia ZERIDELTOTALE Teatro Binasco

Mostra ore 15:00: esposizione dei libri dello scrittore e proiezione foto d’epoca.
Performance ore 16:00: Introduzione Alberto Maria Cuomo; Letture a cura della Compagnia ZERIDELTOTALE Teatro Binasco: Fausta Caldi, Maria Tuttoilmondo, Michele Conti, Alfredo Gabanetti, Pietro Gandini, Pierangelo Panigatti, Luigi Scala, Luigi Scapucci, Daniele Torti.

Aspetto e immagine scenografica: Mario Scapucci
Musiche e suoni: Massimiliano Ferrari guitar, computer app, sampler machine; Stefano Buonanno electronic synth.

21 ottobre – “SUONI PER LO SGUARDO”, a cura dei docenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera. Roberto Casiraghi e Italo Chiodi, che, oltre ad esporre i lavori degli allievi selezionati dell’Accademia, terranno un workshop sull’analisi e ricerca dello sguardo pittorico, legato ai tratti e ai colori, in relazione ai suoni, ai rumori e ai silenzi. Una esperienza emozionale che è già stata proposta nelle aule dell’Accademia di Brera, e che verrà riproposta nella suggestiva atmosfera della chiesa di San Vittore e 40 Martiri.

Esposizione lavori degli allievi selezionati della Accademia, lezione concerto.

Mostra ore 15:00: esposizione opere
Performance ore 16:00: Roberto Casiraghi e Italo Chiodi, docenti della Accademia di Belle Arti di Brera, realizzeranno un loro personale workshop sull’analisi e ricerca dello sguardo pittorico legato ai tratti e ai colori, in relazione ai suoni, ai rumori e ai silenzi! Un’esperienza emozionale, già sperimentata nelle aule dell’Accademia di Brera e che vogliamo ricreare nella suggestiva atmosfera dell’antica chiesa.

Sonorizzazione: Stefano Buonanno e Massimiliano Ferrari.

28 ottobre – “EXHIBITION” by Massimiliano Ferrari
L’osservazione delle icone sacre, sia come processo tecnico, che come espressione simbolica ha ispirato la realizzazione di icone “moderne”, dove la figura sacra lascia il posto a persone e oggetti che hanno rivoluzionato il nostro mondo. Ecco allora che personaggi come Robert Johnson, Chuck Berry, Jimi Hendrix e altri, diventano evocative capsule temporali, icone capaci di raccontare il loro tempo. Nella performance si potrà assistere a una video art installation e musica live dello stesso autore.

Esposizione lavori, concept music and visual art a cura dell’artista.

Mostra ore 15:00: esposizione di 16 icone in legno e altre opere dell’artista milanese. Spesso si usa il termine “icona” per definire persone e oggetti che hanno rivoluzionato il nostro mondo. Ecco allora che personaggi come Robert Johnson, Chuck Berry, Jimi Hendrix e altri diventano evocative capsule temporali, icone capaci di raccontare il loro tempo.
Performance ore 16:00: visual art e concept music by Massimiliano Ferrari e Stefano Buonanno.

11 novembre – “SUITE PER 10 SOLISTI”
Su una suggestiva colonna sonora supportata da una video art installation, i solisti che si susseguiranno sul palco, non saranno solo i musicisti, ma anche attori, danzatori e pittori.
Tra i protagonisti: il contrabbassista Riccardo Fioravanti; gli attori Christian Kley, Conny Tommasone e Franco Romanini; i Maestri dell’Accademia di Brera Roberto Casiraghi e Italo Chiodi.

Music and Visual Art performance

Performance ore 16:00: Solismi, non solo musicali. Dieci artisti tra attori, musicisti, danzatori e pittori, esprimono il proprio personale “ASSOLO” durante una Music and Visual Art performance, utilizzando i propri strumenti creativi per coinvolgere emozionalmente lo spettatore. Tra i protagonisti: il contrabbassista Riccardo Fioravanti; gli attori Christian Kley, Conny Tommasone e Franco Romanini; i Maestri dell’Accademia di Brera Roberto Casiraghi e Italo Chiodi.

18 novembre – “UN GIALLO IN CHIESINA”, tratto da “Una Busta Giallo Canarino” dell’autrice Conny Tommasone. Il romanzo è lo spunto per la realizzazione di un audio dramma live, con gli attori: Christian Kley, Franco Romanini, Dalila Bertucci, Conny Tommasone e Stefano Buonanno (che ne curerà anche la regia).
Sonorizzazione e rumori d’ambiente a cura di “FM Triband”.

Esposizione opere letterarie e pittoriche dell’autrice, reading audio dramma.

Mostra ore 15:00: esposizione opere
Performance ore 16:00: “Una Busta Giallo Canarino”, romanzo di Conny Tommasone, è lo spunto per un suggestivo audio dramma in diretta, con la soundtrack live curata da FM Triband. Il reading vedrà coinvolti gli attori Christian Kley (Gerard Lacroix), Dalila Bertucci (Stefanie Morelli), Conny Tommasone (Alice De Parteux), Franco Romanini (Sergio Morelli), Stefano Buonanno (Adrien Brochar). Regia: Stefano Buonanno.

Sonorizzazione: “FM TRIBAND”