Come trovare imbianchini a Milano: professionali ed economici

La ricerca di un imbianchino economico e professionista a Milano potrebbe risultare molto difficile ma, se si seguono gli opportuni consigli, si può trovare quello giusto che alla fine svolgerà un ottimo lavoro e che gioverà anche alle tasche del cliente.

Valutare vari preventivi

Di imbianchini esperti professionisti a Milano ce ne sono a bizzeffe, ma ognuno naturalmente ha i suoi costi e, se l’obiettivo è quello di avere un buon risultato finale e un ottimo risparmio non rimane che contattarne diversi e, farsi fare dei preventivi. Si noterà subito la differenza di prezzi perché, non esiste un tariffario fisso per questo lavoro e quindi, ogni imbianchino impone il proprio prezzo. Spetta al cliente poi decidere su quale imbianchino orientarsi. Bisogna fare attenzione quando presentano i preventivi se è incluso anche il materiale.

Fasi prima della tinteggiatura

Nel momento della scelta dell’imbianchino professionista è importante essere al corrente di come si svolgerà il lavoro, per esempio, un imbianchino esperto mette al corrente il cliente di tutte le fasi che si fanno prima e dopo una tinteggiatura. Prima vanno valutate le pareti da tinteggiare per assicurarsi che siano idonee per dare alla fine un lavoro di qualità.

Se dovessero esserci dei problemi, l’imbianchino serio ha il diritto di avvisare il cliente perché, in questo caso potrebbero esserci nuove azioni da svolgere sulle pareti tipo presenza di muffa, muri rotti, strati di pittura eccessiva e tanto altro.

Tecniche e materiali da utilizzare

La voglia di imbiancare le pareti farà pensare a tante soluzioni belle da proporre all’imbianchino. Ma lui ha il diritto di consigliare il cliente se quello che desidera è idoneo alle pareti da tinteggiare. Stessa cosa vale per i materiali e le tecniche da utilizzare.

È sempre lui che indirizzerà il cliente alla scelta della pittura adatta alla stanza da tinteggiare. Per le tecniche di lavorazione che ormai ce ne sono veramente tante come lo spugnato, lo stucco veneziano, il tamponato, il graffiato, ecc. bisogna mettere in conto che ognuna di queste ha un costo aggiuntivo e diverso tra loro.

Recensioni e passaparola

Per trovare un imbianchino economico a Milano ci si può sempre avvalere delle recensioni. Molti di loro dispongono di un sito internet e su alcuni sono riportate le recensioni di coloro che l’hanno ingaggiato per un lavoro. Oppure ci sono anche i forum dedicati alle pitture da fare in casa con i nomi degli imbianchini che le hanno effettuate. Ci si può fare un’idea chiara in questo modo così da non incappare in qualche ciarlatano. Se poi si vuole essere ancora più sicuri si può fare il passaparola tra parenti ed amici. Ci sarà sicuramente qualcuno che abbia avuto esperienza di pittura con qualche imbianchino professionista.

Rispetto del tempo

Attenzione al tempo che un imbianchino impiegherà a tinteggiare una parete, una stanza o in un’intera abitazione. Anch’esso viene riportato sul preventivo quindi, è importante che ci sia questa dicitura perché in caso di un elevato sforamento di tempo l’imbianchino va ripreso e si solleciterà a finire quanto prima il lavoro. L’imbianchino esperto sa benissimo quanto tempo impiega per il suo lavoro quindi quello serio rispetterà i tempi imposti sul preventivo.

Ultimi ritocchi

Se si tiene conto di tutti questi consigli riportati in questo articolo non ci saranno problemi per la ricerca dell’imbianchino professionista ed economico a Milano. La qualità del lavoro è molto importante soprattutto quando dura nel tempo e, se si sceglie quello giusto allora il gioco è fatto. Se si vuol si può chiedere all’imbianchino scelto, a lavoro finito, se è disponibile ad effettuare qualche ritocco finale in caso di un piccolo danno provocato alle pareti durante l’arredamento della stanza. Se la sua risposta è positiva, allora si è scelto l’imbianchino perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *