Milano. Street food con Cassoeula e presepi

I Missionari Cappuccini di Piazza Cimitero Maggiore 5 domenica 25 Novembre ripropongono la tradizionale festa dell’avvento al convento aperta a tutti in particolare alle famiglie. Anche quest’anno ricca proposta di delizie del palato. Ci sarà il pranzo a base di Cassoeula (piatto storico della tradizione meneghina). Inoltre non mancheranno le golosità da forno sfornate in diretta da alcuni panificatori milanesi in collaborazione con i ragazzi del CIOFS (Centro Italiano Opere Femminili Salesiane) di Cinisello Balsamo. E naturalmente gli stand gastronomici di street food con offerta di salumi, formaggi, miele e legumi di Norcia a sostegno delle aziende colpite dal sisma del 2016.

Street food con Cassoeula e presepi: Novità 2018

La grande e curiosa mostra di presepi dal mondo, inaugurata domenica 18 Novembre. Più di 50 creazioni di varie dimensioni, materiali e ispirazioni esposti su una superficie di 500 metri quadri e dedicati ai 5 continenti. 

Poi si potranno avere con una offerta le marmellate delle suore di clausura, i mobili di arte povera, oggetti di arredi e originali accessori moda per regali natalizi inusuali e solidali. I bimbi sono attesi al Villaggio Missionario per attività  che riproducono  sotto forma di gioco la vita dei volontari in missione e al laboratorio “Il mio presepe” per costruire il loro presepio da portare a casa guidati da artigiani esperti. In più, per tutta la giornata, giochi e animazione a tema natalizio.

Centro Missionario Frati Cappuccini di Milano

L’Ordine religioso dei Frati Cappuccini opera da oltre 450 anni secondo la Regola di San Francesco: “…vivere in obbedienza, in castità e senza nulla di proprio e seguire la dottrina e l’esempio del Signore nostro Gesù Cristo”. I Frati sono al servizio in particolare dei più poveri e bisognosi, riconoscendo che in loro si incarna la figura di Cristo, e trasformano la donazione di sé completa e gratuita in un mezzo privilegiato per la diffusione della pace e dell’amore tra gli uomini. Accoglienza e laboriosa generosità sono lo stile di vita dei conventi.

Il Centro Missionario di Piazzale Cimitero Maggiore 5 a Milano coordina l’attività di animazione missionaria della Provincia dei Frati Minori Cappuccini di Lombardia, che conta attualmente un centinaio di missionari presenti in varie nazioni dei diversi continenti: Brasile, Costa d’Avorio, Camerun, Thailandia, Etiopia, Emirati Arabi, India. I Frati italiani missionari sono circa 25 e gli altri sono originari dei Paesi di missione. Dove passano i Frati Cappuccini Missionari nascono conventi, centri di formazione alla vita religiosa, parrocchie, scuole, strutture sociali, ospedali, lebbrosari, centri di accoglienza, cooperative di lavoro, etc., dove sono accolti famiglie, adulti e bambini di ogni credo religioso. E la vita ritrova la speranza.