Milano. Grande spazio al tema della lotta contro la violenza sulle donne

“Anche quest’anno dedichiamo molta attenzione alla celebrazione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, con tanti eventi, soprattutto nei quartieri più periferici del nostro territorio”. Lo fanno sapere il Presidente del Municipio 4 di Milano Paolo Guido Bassi insieme al suo assessore alle Politiche Sociali Marco Rondini e alla sua delegata alle Pari Opportunità Elisabetta Carattoni. La lotta contro la violenza sulle donne a Milano è “già iniziata la settimana scorsa”, con la presentazione del libro del magistrato Fabio Roia ‘Crimini contro le donne. Politiche, leggi e buone pratiche’ alla quale hanno partecipato, oltre all’autore, l’avvocato penalista Roberta Delio e la criminologa Francesca Gambarino.

Lotta contro la violenza sulle donne: gli appuntamenti di oggi

“Grazie alla collaborazione con diversi soggetti e al lavoro di alcune nostre consigliere, proponiamo alla cittadinanza un ampio cartellone di iniziative” aggiungono dal Municipio. Oggi alle ore 21.00 presso la Chiesa Sacra Famiglia in Via Monte Peralba 15, a Rogoredo, è previsto un concerto speciale di organo e tromba, dedicato alla ricorrenza del 25 novembre. I musicisti che si esibiranno sono dei solisti conosciuti a livello internazionale. Sono Vicente Campos, direttore e professore al Conservatorio di musica “Salvador Seguí” a Castellón (Spagna), Victor Contreras giovane organista Messicano insegnate presso il Conservatorio di Città del Messico. Il programma prevede brani di A. Marcello, J.S.Bach, M.E. Bossi, L. Mozart, R. Noble, T. Albinoni”.

Lotta contro la violenza sulle donne: gli appuntamenti di sabato

Invece domani si terrà una mostra convegno e intrattenimento musicale ‘Dal tunnel…’, presso la Chiesina sconsacrata di San Vittore e 40 martiri (viale Lucania). Un progetto che ha il suo cardine nell’esposizione di opere artistiche di Roberta Schifano, che attraverso elaborazioni intime e psicologiche, ripercorrono il percorso interiore vissuto in una relazione caratterizzata da manipolazione affettiva fino al riconoscimento dello stato di vittima e alla rinascita (da qui il titolo).

L’allestimento della mostra sarà seguito da un esperto counselor, Milo Segantin, che metterà in evidenza gli elementi caratterizzanti la personalità narcisistica e gli aspetti psicologici ed emotivi vissuti nelle varie fasi del percorso, così da offrire degli spunti e degli strumenti di riflessione ai visitatori. La mostra sarà inoltre affiancata da un legale, l’avv. Serenella Gazzè, esperto in psichiatria forense e in tecniche di conciliazione”.

Lotta contro la violenza sulle donne: ultima giornata

Domenica 25, alle 20.30, al Teatro Franco Parenti un evento unico nel suo genere: “Universalmente”. Lo spettacolo teatrale di Italian Women Tribute è il primo e unico tributo rock alle voci femminili italiane esistente in Italia, interpretato da una band e un cast artistico interamente femminile. Lo spettacolo si sviluppa e si articola in uno straordinario insieme di musica live, danza, coreografie, recitazione, proiezioni video e cenni storici delle varie epoche che hanno caratterizzato non solo la storia della musica femminile italiana, ma tutto ciò che queste canzoni e donne hanno rappresentato in Italia.

Una kermesse arricchita da una scenografia video molto suggestiva, che accompagna l’ascoltatore non solo con la musica ma anche attraverso la proiezione su maxischermo dei video originali di ogni singolo brano proposto. La scaletta e lo spettacolo si sviluppano in ordine cronologico per anno di pubblicazione dei brani proposti e degli avvenimenti storici raccontati, attraverso epoche, eventi, musica e storia dell’emisfero femminile italiano. Non un semplice spettacolo teatrale e non un musical, ma un vero e proprio concept show, dove il susseguirsi dei molteplici temi artistici, culturali e storici proposti, fanno di Italian Women Tribute “Universalmente” uno spettacolo assolutamente unico in Italia. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito per la cittadinanza.