Coltivare le piante nelle grow room: cosa sono e a cosa servono

Tanti milanesi hanno una vera e propria passione per le piante e per la coltivazione. Moltissimi posseggono una grow room. Non tutti però sanno esattamente di cosa si tratta e a cosa servono. Con l’ausilio del team di Grow Shop Italia andiamo a capire di cosa si parla.

Cosa sono le Grow Box

Si tratta di strutture chiuse. In commercio si trovano grow box di tutte le dimensione. In esse si coltivano piante in condizioni climatiche controllate. Si tratta di vere e proprie camere destinate alle piante. Sono delle serre in miniatura, concepite per essere collocate in un ambiente domestico. Il loro vantaggio è la multifunzionalità. Infatti con esse si può coltivare in aeroponica, idroponica, in cocco o in terra.

Le ragioni di utilizzo di un Grow Box

Perché usare una grow room? C’è chi acquista un grow box per ragioni di privacy. Altri vogliono tenere sotto controllo di persona e in modo artificiale la condizione nel box chiuso. In questo modo è possibile condizionare la crescita e la fioritura sfruttando un fertilizzante specifico e un kit di illuminazione artificiale.

Come sono formate le camere

Una Grow Box è composta da uno scheletro in ferro. Questo è coperto da un telo costituto da un materiale riflettente. E’ ottimo per trarre il massimo beneficio dall’energia emanata dalle lampade. E’ impermeabile all’acqua. Isola la pianta dalla luce e dall’aria.

La zip consente apertura e chiusura mediante un’entrata frontale della struttura e dei manicotti e delle finestrelle. Da esse si può inserire strumentazione o analizzare l’avanzamento del ciclo di coltivazione delle proprie piante. Inoltre i manicotti servono per cambiare l’aria e abbattere i cattivi odori. La migliore grow room è totalmente rivestita di materiale Mylar con alto coefficiente rifrattivo anche denominate Silverbox.

Grow box: l’importanza dell’illuminazione

Scegliere l’illuminazione è molto importante. La scelta della lampada per una grow rom dipende sopratutto dalle dimensioni della camera. Per un’ampiezza maggiore serve una lampada potente che emana molta luce. Se è piccola è sufficiente una lampada meno potente. E’ importante sempre non avere problemi di calore.

Bisogna considerare anche le differenti fasi di coltivazione. In fase di germinazione / crescita si consigliano le lampade a tonalità bianca e a luce fredda e debole. In quella di fioritura serve una luce con tonalità rossa/arancione, quindi una luce calda e intensa.

E’ indicata una centralina ambiente. Con essa si possono gestire le condizioni climatiche ottimali di umidità e temperatura della camera in relazione alla pianta coltivata. Con un aspiratore si estrae l’aria calda, dovuta dall’illuminazione delle lampade. La ventola di raffreddamento, invece, immette nuova aria fresca. Questa serve affinché la pianta cresca sana e robusta.

Inoltre serve un filtro per abbattere tutti gli odori emessi dalle piante prima che escano dalla camera. E in più un timer analogico che gestisce gli intervalli di luce e buio per i differenti cicli di coltivazione. Questo è molto spesso compreso nel kit luce delle lampade.

La convenienza della grow box

Sul portale di Grow Shop Italia si trova una gamma molto ampia di grow box. Non sempre fare una grow room auto costruita, in effetti, può essere vantaggioso sia in termini economici. Considerando il prezzo del legno e dei vari materiali, infatti è più pratico e veloce comprarne una già realizzata. Basti pensare che le grow room convenzioniali si montano e si smontano in soli 15 minuti.

Sono semplici, pratiche a montare e smontare. Nella sezione Grow room si possono trovare tutti i tipi di soluzioni indoor. Si va da quelle professionali a quelle amatoriali, adatte a tutte le esigenze e di varie dimensioni dalle più piccole alle più grandi.

Nella scelta dell’armadio grow room bisogna verificare la qualità del coefficiente di rifrazione. La sigla 210d, 300d o 600d determina quanta luce riflettono le pareti del box di coltivazione. Quando si compra una grow room bisogna trovare la sigla per verificare cosa si acquista. Infatti esistono diversi modelli di grow box, da quelle più economiche a quelle professionali.