Anche in città martedì 5 febbraio si festeggia il Capodanno cinese

Che festa sia! Martedì 5 febbraio anche in città si festeggia il Capodanno cinese 2019. La Festa di Primavera o capodanno lunare vedrà migliaia di cinesi residenti a Milano intenti a celebrare la festa tradizionale più importante dell’anno in Cina. Questa è paragonabile alle festività natalizie dei paesi occidentali.

La Festa sarà celebrata anche nel capoluogo lombardo dove abitano diverse comunità di cittadini cinesi. Il Capodanno Cinese si festeggia in tutto il Mondo. Sono infatti tanti i cinesi presenti nella nostra città. Quindi non sarà difficile rintracciare eventi dedicati al Capodanno cinese e ristoranti dove festeggiare l’evento.

Capodanno Cinese a Milano

In zona Paolo Sarpi, domenica 10 febbraio, andrà in scena la famosa e coloratissima sfilata del Dragone cinese, seguita dalle varie scuole di danza ed arti marziali. Queste, a tappe, tra dragoni di carta, ombrellini colorati, figuranti, si esibiranno dalle 14.00 con partenza in Piazza Gramsci. L’evento è a cura dell’Associazione Diamoci La Mano con la partecipazione di tutte le associazioni cinesi di Milano.

Il Capodanno cinese è martedì 5 febbraio 2019. Questo perché segue il calendario lunare tradizionale. Secondo l’astrologia cinese, ad ogni anno lunare corrisponde un segno zodiacale: il 2019 è l’anno del Maiale. In particolare il giorno di Capodanno corrisponde al primo giorno del calendario lunare cinese. La data sul calendario Gregoriano è diversa di anno in anno, ma è sempre compresa tra il 21 gennaio e il 20 febbraio.

Il periodo di festa dura 16 giorni, dalla vigilia di Capodanno fino alla Festa delle Lanterne. Per l’occasioni i cinesi hanno 7 giorni di vacanza, dalla vigilia fino al sesto giorno del primo mese lunare. Nel 2019 riposeranno dal 4 al 10 di febbraio. Discorso diverso invece per i bambini e alcuni operai. Le scuole e alcune fabbriche infatti chiudono per tutta la durata del periodo.