Armando Danna morto a Malpensa: era grande tifoso milanista

In un tragico incidente stradale è morto Armando Danna, grande tifoso milanista. La vittima aveva 68 anni. Il centauro è morto dopo essersi scontrato con un monovolume, sulla statale che collega il Terminal 1 dell’aeroporto di Malpensa all’area Cargo City.

Nonostante la tempestività dei soccorsi inviati dal 118, per Armando Danna non c’è stato nulla da fare. Il sessantenne, originario di Samarate e residente a Turbigo, era un ex dipendente aeroportuale in pensione.

In seguito allo schianto il pensionato è finito sotto il furgone e il suo scooter ha preso fuoco. Soccorso, è morta ancora prima di arrivare in ospedale. I vigili del fuoco di Somma Lombardo e Malpensa hanno subito spento il rogo, ma era troppo tardi. Danna è spirato a causa dei gravi traumi.

Incidente Malpensa