Incendio in via Campazzino in una ditta dismessa

Un incendio in via Campazzino, forse di natura dolosa, è divampato ai margini del Parco Agricolo Sud. Sembrava che l’incendio si fosse sviluppato all’interno della Acm. Il titolare dell’azienda milanese che si occupa di gestione dei rifiuti ha precisato però che il rogo riguarda un’azienda dismessa poco distante.

Nella vasta area trovano rifugio anche molti disperati. I vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle 3 di sabato notte per domare le fiamme ma – spiegano pompieri – “non sappiamo ancora esattamente cosa troveremo: dentro ci sono ammassi di carta ma anche plastica, bancali, amianto e bombole di gpl”.

Sul posto è giunta una gru dotata di ragno per sollevare e rimuovere i rifiuti combusti, in modo da capire cosa ci sia esattamente sotto la coltre di materiale bruciato. Secondo i vigili del fuoco a bruciare sarebbero soprattutto i cumuli di carta.

Sul posto sono giunti anche l’Ats e l’Arpa per i rilievi del caso. Quelli d’urgenza, nel corso dell’incendio, sono stati effettuati nella notte dal Nucleo Nbcr del vigili del fuoco. Il rischio è l’amianto. E’ su questo che indagano soprattutto gli esperti a lavoro nella zona dove si è verificato l’incendio in via Campazzino.