3 consigli per arredare la tua casa

La chiave per trovare l’arredo giusto è seguire il tuo istinto e cercare di non lasciarti travolgere dall’intero processo. Una volta che ti sei dato un budget per la decorazione, sarai in grado di immergerti negli aspetti più divertenti della creazione di una nuova casa. Ecco alcuni suggerimenti per arredare la tua nuova casa, comprese le stime di quanto potrebbe costarti.

Rivedi i tuoi vecchi arredi

Inizia valutando i pezzi chiave tipo mobili-letti, divani, tavoli da pranzo e tappeti se sono in buone codizioni. Rivedi ciò che hai e decidi cosa tenere e cosa vorresti sostituire con il nuovo.

Una volta stabilito cosa tieni e a cosa puoi dire addio, puoi vendere alcuni dei tuoi oggetti. Puoi fare soldi extra che userai magari per acquistare nuovi pezzi per la tua casa. Qualunque sia l’oggetto prediletto che non vendi, puoi donarlo.

Inizia con le basi

Come regola generale per la decorazione d’interni, è meglio iniziare con le basi. Dipingere le pareti è mettere le moquette e molto più facile da fare prima che qualsiasi mobile venga portato in casa.

Prima di passare al prossimo passaggio, fai un elenco di tutte le modifiche che vorresti apportare agli interni esistenti. Ecco alcuni elementi di base da considerare:

Pareti: scelta di un colore di pittura

Pavimenti: aggiungere tappeti o rifinire i pavimenti

Apparecchi: selezione di elettrodomestici da cucina, inserimento di una lavatrice e asciugatrice, installazione di ventilatori a soffitto, installazione di apparecchi di illuminazione

Piastrellatura: retiling bagno, rifare i banchi della cucina

Una volta che hai fatto la lista delle modifiche, determina quali modifiche vorresti apportare immediatamente e quali potrebbero essere messe da parte per affrontarle in futuro. Potresti riuscire a vivere con la piastrellatura blu in cucina, ma forse le pareti rosa della camera da letto sono da togliere. Successivamente, determina cosa puoi fare da solo e cosa richiederà un’attenzione professionale. Cerca di pianificare la maggior parte del lavoro prima di spostarti oltre.

Quando acquisti mobili, inizia con le stanze più importanti

Una volta apportate le modifiche di base degli interni, è ora di iniziare a scegliere i mobili che trovi a confronto sul sito Hometiger. Affrontare prima le stanze più importanti. Il soggiorno e la camera da letto sono due luoghi in cui probabilmente trascorri la maggior parte del tempo, quindi queste sono le stanze a cui dare la priorità.

Considera i mobili chiave di cui avrai bisogno in queste stanze. I pezzi di investimento – come un letto e un divano – valgono probabilmente la pena di comprarli perchè durerano per molti anni.

Camera da letto: per la camera da letto, un buon telaio e materasso sono essenziali, quindi questi sono probabilmente i vostri pezzi di investimento. Altri elementi chiave potrebbero essere un tappeto, un comò e dei comodini. Scegli l’atmosfera della camera da letto prima di acquistare nuovi pezzi, in modo da avere un tema coerente in tutta la stanza.

Soggiorno: Nel soggiorno, un divano è il fulcro, quindi questo è il pezzo di investimento (e un buon punto di partenza per l’arredamento). Considera dimensioni, comfort e colore. A seconda del tuo stile di vita, un grande TV. Si consiglia inoltre di prendere in considerazione cuscini, plaid e scaffali.