Miguel Angel Falasca morto a 46 anni: lutto a Monza e Milano

Miguel Angel Falasca è morto a soli 46 anni, un grave lutto nel mondo della pallavolo. Il mister è morto sabato mattina. Miguel Angel Falasca Fernandez era l’attuale allenatore della Saugella Monza di Serie A1 femminile.

Il tecnico ha accusato un malore mentre si trovava a Varese per un impegno familiare. Ttutti i tentativi di rianimarlo si sono rivelati inutili. Falasca, 46 anni, lascia la moglie Esther e due figli.

Nato il 29 aprile 1973 a Mendoza da padre argentino e madre spagnola, all’età di 16 anni Falasca si è trasferito in Spagna con i genitori, la sorella e il fratello Guillermo, anch’egli giocatore di fama mondiale. In Italia aveva giocato a Bologna, Modena e Ferrara.

Miguel Angel da allenatore aveva guidato la nazionale della Repubblica Ceca prima dell’arrivo a Monza, dove prima aveva guidato la formazione maschile e poi quella femminile. Falasca pochi mesi fa aveva guidato le sue ragazze alla conquista della Challange Cup. Profondo lutto sia a Monza sia a Milano.