Riccardo Testa morto in un incidente a Melzo in via De Gasperi

Lutto a Melzo per la tragica morte di Riccardo Testa. Il biker è deceduto poco dopo l’arrivo al San Gerardo, in codice rosso.

Riccardo Testa era appena salito sulla sua moto quando si è scontrato con un furgone, un Fiat Doblò. L’impatto è avvenuto all’altezza dell’incrocio con via De Gasperi, in zona industriale.

Al volante un artigiano residente in città che stava rientrando in ditta. Riccardo aveva il casco allacciato e il padroncino è risultato negativo all’alcol test. L’impatto tremendo non ha lasciato scampo a Testa. Le responsabilità del frontale sono tutte da chiarire. Sull’incidente indaga la polizia locale, coordina il comandante Eugenio Negri, impegnato nei rilievi di legge. Sotto choc familiari e amici. L’uomo di 45 anni conviveva.