Ivan Strinic ha lasciato il Milan dopo una parentesi sfortunata

Ivan Strinic e il Milan si sono separati. Peppe Di Stefano a Sky Sport ha dichiarato che ieri sia stato trovato l’accordo tra Strinic ed il club rossonero per la rescissione del contratto.

Il giocatore ha trascorso un anno non memorabile. Ora non fa più parte della rosa del Milan. Secondo quanto riferito da Peppe Di Stefano a Sky Sport 24, Ivan Strinic quindi non è più un giocatore del Milan. Il terzino croato, classe 1987, ha trovato un accordo con il club di Via Aldo Rossi per la rescissione del suo contratto, che sarebbe scaduto il 30 giugno 2021.

Il calciatore, vice campione del Mondo con la Croazia ai Mondiali 2018, non è mai riuscito ad esordire nel Milan per via di un’ipertrofia cardiaca prima e di un infortunio alla caviglia poi patiti nella passata stagione. Strinic ha già salutato tutti a Milanello ed ora sarà libero di accasarsi presso un’altra squadra.