All’Armani/Bamboo Bar si sperimenta un’inedita cocktail capsule collection

I cocktail esclusivi come omaggio a Giorgio Armani

All’Armani/Bamboo Bar arrivano i nuovi cocktail in omaggio al grande stilista Giorgio Armani, dunque anche le bollicine si preparano a una collezione di alto livello inaugurata in occasione della settimana della moda. Basta fare qualche esempio, per comprendere quanto sia interessante l’esperimento voluto dal coordinatore del progetto, Andrea Rella. Si parla del cocktail “Via Borgonuovo 11”, basato sulle tradizioni, che incorpora alcuni classici come il kalhua alla vaniglia, la grappa e il tradizionale caffè Lavazza. Altro esempio di gran pregio è il cocktail “Il Re”: una mistura evidentemente dedicata al personaggio di Giorgio, dunque elegantissima ed equilibrata, ma al tempo stesso ricercata e preziosa. Il Re include ingredienti come il gin o in alternativa la vodka, insieme al vermouth e alla foglia d’oro. La lista degli omaggi alcolici ad Armani prosegue con altre chicche, come nel caso del “Pantelleria”, un esperimento davvero inusuale, con i capperi e il datterino giallo. Da citare anche il cocktail “Privé” a base di Gin Mare, lime, basilico e ginger beer.

 

Il Bamboo Bar: dove sapore e moda si incontrano

Chiunque passi da Milano dovrebbe sicuramente provare l’Armani Hotel, una delle attrazioni principali per gli appassionati di moda e buon cibo, come molte altre presenti in città. Perché, al settimo piano di questo edificio, si trovano un bar e un ristorante appartenenti alla famosa casa di moda italiana che meritano un assaggio. Si tratta di un esperimento che vede un perfetto connubio tra sapore e moda. Al settimo piano dell’hotel è, infatti, possibile vivere un’esperienza sensoriale unica nel suo genere, arricchita da un contesto elegante, ma che si presta pure agli incontri informali. E poi troviamo i già citati cocktail dedicati a Giorgio Armani, con la possibilità di assaporare bevande preparate con maestria. E basta salire un solo piano per poter concludere questa esperienza in bellezza, grazie all’Armani/SPA.

 

Armani e la sua missione di esportare il vivere bene nel mondo

Giorgio Armani ha sempre avuto una speciale mission in cima ai propri desideri e progetti: esportare il vivere bene alla maniera italiana nel mondo, attraverso le creazioni della propria maison. E non è un caso se questo marchio esporta da sempre classe ed eleganza, come si può notare guardando le borse di Armani, caratterizzate da linee semplici e per questo molto apprezzate dalla clientela femminile. Lo stesso Giorgio ha dichiarato di voler intraprendere diverse strade al fine di raggiungere l’obiettivo prefissato: la moda viene dunque accostata al buon cibo e all’accoglienza di alta classe. Perché in fondo, come dichiarato da Re Giorgio in persona, moda e cucina altro non sono che due grandi eccellenze del made in Italy. Quindi non deve stupire l’impegno dello stilista anche in un campo come quello della gastronomia: vi basti pensare ai numerosi Armani Cafè aperti in giro per il mondo e agli esempi visti oggi, quali appunto l’Armani Restaurant e il Bamboo Bar a Milano.

L’inedita cocktail capsule collection inaugurata al Bamboo Bar, dunque, è solo una delle tante tessere che vanno a comporre un mosaico fatto di moda, food & beverage e caratterizzato dallo stile sobrio ed elegante tipico di Armani.