Caccia al camion pirata a Sesto San Giovanni: due ragazze vive per miracolo

E’ caccia aperta al camion pirata che ha provocato un incidente sull’Autostrada A4 nel tratto fra la barriera di Monza e Sesto San Giovanni. Una Fiat 600 celeste, con a bordo due donne di 27 e 29 anni, è stata tamponata violentemente sabato sera da un camion che l’ha trascina per diversi metri. Poi l’ha schiacciata contro il guard rail a lato della strada.

Il mezzo pesante è fuggito senza neanche prestare soccorso. Le due donne sono rimaste intrappolate tra le lamiere dell’auto. Sul posto, due ambulanze e un’automedica, due mezzi dei vigili del fuoco, una pattuglia della Polizia Stradale di Arcore e mezzi assistenza autostrade.

Le due ragazze sono vive per miracolo. In stato di choc, hanno riportato ferite alla testa, non sono gravi ma sono state portate in ospedale dalle ambulanze, al San Gerardo e all’ospedale di Cinisello. Sono state le due ventenni a ricostruire con i poliziotti la dinamica dell’incidente, spiegando che un tir le aveva tamponate e si era poi allontanato.

Ore contate per il pirata della strada. Infatti la polizia stradale ha ritrovato pezzi di paraurti lungo l’autostrada. L’auto schiacciata era, infatti, ridotta della metà rispetto alla sua dimensione normale, le giovani donne sono vive per miracolo.