Nella Biblioteca di Assago un cinquantenne molesta una ragazzina di 13 anni

Un cinquantenne che molesta una ragazzina di 13 anni approfittando della momentanea assenza dei dipendenti della biblioteca comunale. E’ successo ad Assago. L’uomo, con precedenti specifici, si è avvicinato a due minorenni e ha molestato più volte una di loro. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri.

Le due ragazzine, entrambe di 13 anni, si sono alzate dal loro posto di studio nella biblioteca per chiedere un’informazione al banco della struttura. A sua volta un uomo, sulla cinquantina, accortosi dell’assenza dei bibliotecari si è alzato e ha molestato con insistenza una delle due.

Le ragazze sono scappate all’esterno mettendosi in contatto con la madre di una delle due che ha allertato subito i Carabinieri. I militari, giunti sul posto, hanno trovato l’uomo ancora seduto al suo posto che guardava sul proprio pc un film porno usando la rete wi-fi della biblioteca. L’uomo è quindi stato arrestato.

Secondo gli investigatori, coordinati dal tenente Armando Laviola, l’uomo nel 2005 era stato già condannato per un altro caso di violenza sessuale. Si indaga se ci sono stati altri episodi simili nella biblioteca di Assago.