Tavolini e strutture all’aperto a Milano: c’è il percorso semplificato

La Giunta del Comune di Milano ha approvato un percorso semplificato per facilitare la possibilità di posare tavolini e strutture, all’aperto in città, connessi all’esercizio di somministrazione di cibi e bevande, da parte di bar, ristoranti e altre attività commerciali. Secondo il testo che dovrà essere approvato dal Consiglio Comunale:

verranno temporaneamente sospese le norme relative al processo autorizzatorio di occupazione del suolo pubblico, compreso il pagamento della tassa di occupazione Cosap; verranno approvate in un tempo massimo di 15 giorni le richieste, per favorire la ripresa delle attività; rimarranno inderogabili tutte le disposizioni vigenti in ambito di sicurezza stradale e ordine pubblico, nonché il rispetto dei distanziamenti e contingentamenti previsti dalle attuali normative.