Como. Intervento in via Zara

La giunta comunale di Como ha approvato lo schema di atto unilaterale d’obbligo relativo alle obbligazioni in capo a Sibylla srl, atto presupposto per il rilascio del permesso di costruire per l’intervento sugli immobili in via Zara, a Tavernola. La società prevede la realizzazione di opere interne con cambio di destinazione d’uso da produttiva a commerciale per l’insediamento di una media struttura di vendita e la contestuale realizzazione di opere di urbanizzazione: l’allargamento sede stradale di via Zara e la realizzazione dei marciapiedi, un parcheggio ad uso pubblico di circa 900 mq, un’area verde, un percorso ciclopedonale, l’attraversamento pedonale di via Borromini.

Il contributo complessivo di costruzione, determinato in base alle tabelle comunali vigenti, è pari a circa 80.150 euro, e le opere di urbanizzazione sono quantificate in 198.550 euro. Le opere saranno realizzate a totale scomputo degli oneri di urbanizzazione, inoltre la società Sibylla srl si impegna infine a versare 2.800 euro di contributo afferente il costo di costruzione.