Tegola Milan: per Ibra lesione del muscolo bicipite femorale

Brutta tegola per il Milan. Zlatan Ibrahimovic, infortunatosi al termine di Napoli-Milan, starà fuori dalle 2 alle 3 settimane, tutto dipenderà da come reagirà alle cure. Il comunicato del Diavolo spiega che il giocatore, sottoposto come Saelemaekers a valutazione clinica e strumentale con risonanza magnetica, ha riportato la “lesione del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. Un esame di controllo verrà effettuato tra 10 giorni”. Dopo, il quadro sarà più chiaro.

Si ipotizza che possa tornare in campo per Milan-Parma del 13 dicembre. Per Saelemaekers la diagnosi parla invece di trauma distorsivo caviglia sinistra di primo grado. Ibrahimovic a Napoli era uscito dal campo zoppicando e aveva poi abbandonato lo stadio scuro in volto, con una vistosa borsa del ghiaccio sul muscolo.

L’infortunio è avvenuto al 33’ del secondo tempo, quando Ibrahimovic si è seduto sul prato del San Paolo toccandosi la coscia. “Non ho grosse indicazioni, aveva il ghiaccio sulla coscia e vedremo nei prossimi giorni cosa diranno gli esami. Lui non è uno che di solito esce dal campo” aveva detto Daniele Bonera, sostituto di Stefano Pioli, a fine partita.