Conte punta a ribaltare la Juve a Torino

Non è detta l’ultima parola. La Juve si è aggiudicata il primo atto della semifinale di Coppa Italia vincendo 2-1 in casa dell’Inter la gara d’andata. Ma c’è il ritorno da giocare! Successo in rimonta per la squadra di Pirlo, sotto già al 9′ dopo la rete di Martinez con la complicità di Buffon. A ribaltare il risultato è stato il solito Cristiano Ronaldo. Il lusitano al 26′ ha pareggiato su rigore, poi al 35′ ha approfittato di un pasticcio tra Bastoni e Handanovic per firmare la doppietta.

La Juventus mette mezzo piede in finale di Coppa Italia ma Conte pensa a ribaltare Madama a Torino. La Juventus ha espugnato San Siro nell’andata della semifinale, l’Inter proverà a fare altrettanto. La gara è stata nervosa, caratterizzata anche da diversi errori tecnici che hanno portato al gol, i bianconeri hanno saputo reagire all’iniziale svantaggio sfruttando un primo tempo fatto di pressione alta e verticalizzazioni contro un’Inter che ha pagato una seconda parte della prima frazione in ombra. In casa interista ha pesatro l’assenza degli squalificati Lukaku e Hakimi. L’Inter ha più volte sfiorato il pareggio, ma si scontrata sulle parate di Buffon e il salvataggio sulla linea di Demiral. Tra sette giorni la gara di ritorno che l’Inter dovrà affrontare senza Vidal e Sanchez.