Il Milan ora deve tornare in Europa dalla porta principale

È stato bello tornare ad alti livelli per il Milan, sia in campionato sia in Europa. Ma dopo l’eliminazione europea, la squadra rossonera deve ripartire e gettare le basi per migliorasi. Nulla è perduto in Serie A e l’obiettivo minimo è stare nelle prime che avranno accesso alla porta principale dell’Europa.

Tornando alla gara di ieri sera Stefano Pioli ai microfoni di Milan Tv ha ammesso che, contro il Manchester United, il Milan ha pagato “gli errori” e a certi livelli “si pagano a caro prezzo”. “Ne abbiamo commesso uno e siamo usciti”. Tuttavia il mister afferma che “nei 180 minuti non credo che il Milan meritasse di uscire. Ho pochissimo da rimproverare ai miei giocatori, ma dispiace perché volevamo e potevamo andare avanti in questa competizione”.