Endometriosi: cause e soluzioni

L’endometriosi è una condizione comune e generalmente dolorosa di cui soffrono le donne tra i 15 e i 44 anni. Anche se non si verifica in tutte le donne, di solito colpisce una percentuale significativa di donne (più dell’11%), causando dolore e difficoltà a rimanere incinta.

Cos’è esattamente l’endometriosi?   

L’endometriosi è il nome dato al tessuto, chiamato endometrio, che cresce in aree dove non dovrebbe, e il cui compito è quello di coprire l’utero. Questo disturbo colpisce molto la salute delle donne.

Poiché il tessuto non può essere separato, è normale trovare noduli, aderenze, infiammazioni e lesioni. L’endometriosi di solito appare in: i tessuti che sostengono l’utero, le tube di Falloppio, le ovaie e le loro parti esterne, così come nella cervice, vulva, vagina, vescica, retto e intestino. È comune sentire molto dolore, così come qualche difficoltà.

Probabili cause dell’endometriosi

Questa malattia non ha una causa precisa, anche se sono state individuate alcune cause, che sono:

Estrogeni: Questo ormone sembra scatenare l’endometriosi, ed è per questo che ci sono ancora molte ricerche in corso per scoprire se l’endometriosi è dovuta a un problema del sistema ormonale.

Predisposizione genetica:  Poiché si è scoperto che l’endometriosi è una malattia ereditaria, è stata contemplata la possibilità che ci sia qualche fattore genetico. 

Per gli errori in chirurgia: Sono stati studiati casi in cui la causa è dovuta a un errore durante un intervento chirurgico nella zona addominale, sia un’isterectomia che un taglio cesareo. Il tessuto endometriale può essere spostato a causa di un errore.

Flusso retrogrado: Una parte del tessuto può essere espulso durante il periodo e muoversi attraverso le tube di Falloppio, raggiungendo così altre parti del corpo, come il peritoneo pelvico.

Disturbi del sistema immunitario e alcuni tipi di cancro: Queste sono più comuni nelle donne che hanno l’endometriosi. In termini di sistema immunitario, il sistema immunitario può non identificare il tessuto che cresce al di fuori dell’utero, quindi c’è un problema.

utero

Sintomi dell’endometriosi

Le donne di solito hanno i seguenti sintomi dell’endometriosi: dolore dopo o durante il rapporto sessuale (noto anche come dispareunia), minzione o movimenti intestinali dolorosi, dolore nella parte bassa della schiena, nelle cosce o nell’addome durante il periodo, così come crampi mestruali e premestruali dolorosi, infertilità e periodi mestruali scomodi.

Endometriosi e infertilità

Ci sono stati casi documentati di donne che non hanno avuto infertilità causata dall’endometriosi, ma alcune sono state colpite. Tuttavia, l’esatta misura in cui l’endometriosi causa l’infertilità non è nota, quindi sono state suggerite le seguenti ragioni:

  1. Quando l’endometrio non si sviluppa come dovrebbe.
  2. Quando si producono chiazze di tessuto endometriale che modificano o ostruiscono la pelvi e gli organi riproduttivi, questo rende difficile agli spermatozoi fecondare l’ovulo.
  3. Al momento il sistema immunitario attacca l’embrione.

Se vuoi rimanere incinta e hai l’endometriosi, è essenziale vedere uno specialista, che può darti alcune opzioni, come il trattamento, la chirurgia o l’utero in affitto.

Trattamenti per l’endometriosi

Non esiste una cura precisa per trattare e attaccare l’endometriosi, ma è possibile utilizzare il trattamento per aiutare a far fronte ai sintomi.

Di solito questo tipo di trattamento ha bisogno di una chiara idea di ciò che si vuole fare, come salire su un tapis roulant o aiutare con il dolore, e i sintomi che ogni persona sperimenta. Alcune persone hanno sintomi lievi, quindi non richiedono un trattamento, ma è importante tenerle sotto valutazione, perché questa malattia può causare gravi problemi in futuro.

Alcuni dei trattamenti che sono stati più utilizzati e raccomandati per risolvere, in qualche misura, l’endometriosi sono:  Un intervento in laparoscopia per sbarazzarsi del tessuto o un’isterectomia, che è raccomandata in misura minore in quanto consiste nella rimozione dell’utero e delle tube di Falloppio, e raramente delle ovaie. I farmaci sono anche usati per aiutare con il dolore, alcuni per aiutare con i problemi ormonali. Vale la pena ricordare che a volte il dolore dell’endometriosi scompare prima della menopausa. Quando il corpo produce meno estrogeni, la crescita del tessuto endometriale rallenta. Tuttavia, non ha alcun effetto sulle donne che usano un trattamento ormonale per la menopausa.