Pioli non molla dopo il ko di Firenze: sono convinto che la squadra che alleno sia molto forte

Prima amara sconfitta in campionato per il Milan. La sconfitta con la Fiorentina mette a serio rischio il primato ma Pioli non molla. “Dobbiamo sentire il dolore di questa sconfitta e fare in modo che non si ripeta” ha affermato. “Nonostante la sconfitta, sono comunque convinto che la squadra che alleno sia molto forte e cercheremo di fare sempre meglio”. “Perdere fa male e subire quattro gol fa male”.

Il Milan incassa il ko e guarda al mercoledì in Champions. “Pensiamo all’Atletico. Non so quante percentuali abbiamo di qualificarci – ammette mister Pioli – ma vogliamo onorare il nostro impegno fino alla fine”. Chiusura sul rinnovo di contratto: “Quando sarà il momento si farà. Non è mai stato un problema per me, non ho fretta”