Terremoto a Milano e in Lombardia. Sisma lungo e forte, grande spavento ma nessuna criticità

Sabato mattina ballerino a Milano e in Lombardia. Alle 11:34 la terra ha tremato per effetto di una scossa di terremoto di magnitudo 4.4, avvertita in tutta la Lombardia. Il sisma ha avuto come epicentro Bonate di Sotto (Bergamo). Il sisma, lungo e forte, è stato sentito a Milano. Numerose le testimonianze su twitter: “Sembrava di stare sulle montagne russe”. “È volato il mouse del pc”; “Mai sentita una cosa simile a Milano”; “È tremato tutto”.

Al momento “nessuna particolare criticità” a Milano per la scossa di terremoto avvertita distintamente in città. Lo comunicano i Vigili del Fuoco aggiungendo che “le squadre sono ancora all’interno delle loro sedi”.

La scossa è stata percepita in diverse località della Lombardia dal Pavese alla Brianza. A Lecco decine di chiamate ai Vigili del fuoco e gli studenti delle scuole sono stati evacuate. A Vimercate di fronte ad un supermercato ci sarebbe stato anche lieve incidente stradale provocato proprio dal panico suscitato dal sisma. A Treviglio a pochi chilometri dall’epicentro del sisma, gli studenti della scuola superiore Isis Zenale e Butinone sono stati evacuati.