Dopo la gara con l’Atalanta saranno parecchi i tifosi rossoneri che resteranno nei pressi di San Siro…

Febbre da scudetto in casa Milan. Le richieste per Milan-Atalanta vanno oltre i 75.817 posti per la gara di San Siro. Domenica alle 18 il Popolo milanista spera sia la giornata giusta, quella dello scudetto! Solo alle 22.30, al termine di Cagliari-Inter, si saprà se bisogna ancora soffrire… C’è il match point scudetto. In caso di vittoria con l’Atalanta si creerà un’attesa febbrile. Il Milan con i 3 punti contro l’Atalanta salirebbe a +5 sull’Inter. A quel punto una non vittoria degli interisti a Cagliari equivarrebbe a scudetto. Il successo del Cagliari significherebbe +5, il pareggio…+3!

Saranno parecchi i tifosi che stazioneranno nei pressi del Meazza attendendo la partita dei cugini. I cancelli di San Siro chiuderanno nel dopo gara di Milan-Atalanta, senza deroghe. Non si potrà restare all’interno dell’impianto, né sono previste riaperture straordinarie se alle 22.30 il Milan si ritrovasse campione d’Italia. Chi vorrà rimanere in zona sarà libero di farlo, e comunque non sarà una cosa che coinvolgerà il tifo organizzato. La Curva Sud Milano non ha preparato sit-in, cortei, incitamenti collettivi, piani A e piani B.

Ma la scaramanzia è tanta! L’obiettivo numero uno è battere l’Atalanta. Gli ultrà rossoneri daranno spettacolo all’interno dello stadio. La Sud esibirà un’imponente coreografia sui tre anelli. In termini di spettacolo sugli spalti è previsto il coinvolgimento di tutto il resto dello stadio.