Mensole in legno: come scegliere quella giusta

Nella scelta dello stile della casa un elemento che spesso non può mancare è dato dalla semplicità del legno, che mette tutti d’accordo in quanto a eleganza e design.

Rustica o moderna esistono così tante sfumature e tipologie che si possono adeguare a qualsiasi tipo stile di design, poichè solitamente nella scelta si possono avere delle difficoltà.

Oltre alle innumerevoli tipologie che possiamo scegliere, ci ritroviamo anche di fronte a diversi rivenditori che promettono ottimi prodotti e che ci lasciano indecisi sul da fare.

In questo articolo andremo a fondo nell’analisi delle tipologie realizzabili e parleremo anche di personalizzazione in base allo stile della nostra casa, oltre ad analizzare alcuni rivenditori.

QUALI SONO I VANTAGGI DI SCEGLIERE DELLE MENSOLE O DEI RIPIANI IN LEGNO

Il legno è l’elemento più utilizzato negli arredi o nella realizzazione di mobili, mensole e ripiani per alcuni vantaggi non da poco conto.

  • Il primo è sicuramente l’impatto che dà all’estetica della casa. Solitamente fornisce un’ impressione di natura, accoglienza e tende a un’atmosfera più calda e confortevole.
  • La seconda è la durabilità. Il legno possiede una lunga vitalità, esistono moltissimi prodotti che lo tutelano e nutrono. Con piccole attenzioni il legno può resistere per tanto tanto tempo.
  • La peculiarità forse migliore del legno rimane sempre la sua resistenza. Il legno è capace di sorreggere cose molto pesanti ed è inoltre molto resistente agli urti.
  • Si sposa alla perfezione con tantissimi stili di arredamento.
  • La semplicità di lavorazione: il legno è lavorato dagli uomini da tantissimi anni e tante sono le aziende che forniscono soluzioni su misura per chiunque, inoltre può essere personalizzato con vernici, per perfezionare l’incontro di qualsiasi richiesta e la sua realizzazione.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che portano sempre più persone alla scelta di questo materiale. Senza parlare delle tipologie dei legni che aprono un’altro affascinante paragrafo nel mondo dell’arredo.

COME SCEGLIERE LA MENSOLA O IL RIPIANO ADATTO ALLA NOSTRA CASA

Il primo consiglio è quello di seguire lo stile con cui abbiamo deciso di arredarla. Solitamente si sceglie una palette di colori, in cui si può spaziare sulla scelta dei vari arredi.

Legni molto chiari come l’abete, il pero e il rovere sono ottimi nell’utilizzo in chiave moderna, anche nella realizzazione di uno stile total white, le mensole realizzate con questa tipologia risulteranno pulite ed eleganti.

Inutile dire che se utilizziamo il legno bianco, magari laccato, per un piano cucina darà il tocco di stile definitivo, arricchendo di luce lo spazio.

Colori più scuri come noce o rovere, stanno riacquistando importanza nel campo dell’interior design.

Questa tipologia di legno per delle mensole è particolarmente in voga nello stile industrial quando abbiamo delle linee pilite e precise, dando quel tocco incisivo alla vista.

Nello stile country un bel banco con questa tipologia di legno regala una pennellata moderna nella sala da pranzo o nel salone.

Bisogna sempre tenere presente che per un tipo di mensole o bancone del genere bisogna sempre prestare attenzione all’illuminazione, che deve essere sempre sufficiente.

DOVE CONVIENE PROCURARSI LE MENSOLE O IL BANCONE

Tantissime società operano nel campo del legno e spesso non si riesce a scegliere. Molti negozi hanno delle soluzioni per l’acquisto online come: Bricoman, Ikea o meno conosciuti come leroymerlin o mensolesumisura.

Questi ultimi forniscono la possibilità di personalizzazione del taglio e di laccatura sul sito mensolesumisura.shop.

Queste tipologie di siti online permettono di avere su misura la vostra mensola o bancone senza scendere a compromessi e dando alla casa il vostro tocco personale.

Con questo articolo abbiamo fatto chiarezza su come regalare ad ogni angolo vuoto della casa un degno supporto, in un materiale ecologico e delle dimensioni e colori che rendono la nostra casa accogliente proprio come l’abbiamo immaginata.