Da Milano a Roma senza fermate intermedie: viaggio di meno di tre ore

Interessante novità per i pendolari da Roma a Milano e viceversa. Al via da lunedì 23 gennaio la nuova tratta senza fermate intermedie. Previsti due viaggi al giorno: il primo con partenza da Roma alle 5.30 e arrivo alle 8.15, il secondo da Milano alle 20.44 per terminare la corsa alle 23.29.

Sarà quindi Milano-Roma in meno di tre ore. Il nuovo collegamento Frecciarossa sarà tra le stazioni di Milano Rogoredo e Roma Tiburtina. Totale viaggio 2 ore e 45 minuti. Il treno partirà da Roma alle 5.30 e arriverà a Milano alle 8.15. In serata il Frecciarossa partirà da Rogoredo alle 20.44 per concludere la corsa alle 23.29. Si tratta di un collegamento che non tocca Milano Centrale e Roma Termini, i principali hub ferroviari delle due metropoli che rimangono facilmente raggiungibili. Sono infatti 90 i collegamenti giornalieri Frecciarossa tra Roma e Milano, tra cui sette (Centrale-Termini) attraverso convogli diretti che garantiscono un viaggio di 2 ore e 59 minuti, oltre agli 81 con durata di 3 ore e 8 minuti. All’incirca 600 km in meno della metà del tempo necessario per andare in auto. Rispetto all’aereo (che impiega poco più di 1 ora) è oltre il doppio del tempo. Ma considerati i tempi di imbarco e sbarco dell’aereo e per raggiungere gli scali, il treno da Roma a Milano e viceversa senza fermate diventa davvero competitivo.